Operazione Pancia Piatta: trucchi e consigli per una linea perfetta

Avere la pancia piatta ti sembra un desiderio irrealizzabile? Ecco una serie di consigli e di piccoli accorgimenti assolutamente infallibili

Sfoggiare una pancia piatta e un addome tonico, e riuscire finalmente a indossare di nuovo i nostri jeans preferiti, quelli che teniamo sul fondo dell’armadio e che si abbottonano a fatica anche trattenendo il fiato: per la maggior parte delle donne sembra quasi un desiderio irrealizzabile, ma in realtà non è affatto così.

Non è necessario andare alla ricerca di diete miracolose o trascorrere intere giornate in palestra: ti basteranno un pò di impegno e di costanza nel mettere in pratica i nostri consigli, piccoli accorgimenti che ti permetteranno di riuscire ad ottenere finalmente i risultati che desideri.

Consuma alimenti ricchi di fibre

Per snellire il girovita, è necessario consumare alimenti ricchi di fibra, che sgonfiano ed aiutano il transito intestinale: via libera dunque a frutta, verdura, legumi e cereali integrali, da introdurre gradualmente nella propria dieta fino ad arrivare a consumare circa 25 grammi di fibra al giorno.

Sgonfia la pancia!

Il gonfiore addominale è uno dei più grandi nemici della nostra linea, che però è possibile combattere con una corretta alimentazione: una tazza di yogurt magro al giorno, alimento ricco di probiotici, aiuta la digestione, e riduce sensibilmente il gonfiore addominale. Da eliminare completamente, invece, le bibite frizzanti, le caramelle gommose e gomme da masticare.

Mastica bene

Vi ricordate quando da piccole ci ripetevano che la prima digestione avviene in bocca? Masticare bene il cibo, e prendersi tutto il tempo per mangiare con calma aiuta ad aumentare il senso di sazietà, aiuta la digestione e riduce gas e gonfiori.

Limita il consumo di sale

Il sale è un alimento molto importante per il funzionamento del nostro organismo, ma molto spesso tendiamo ad aggiungerne troppo alle pietanze che consumiamo, senza considerare che la maggior parte degli alimenti ne sono naturalmente ricchi. Cerca di limitare il consumo di sale, preferendo il sale marino naturale, che contiene molto meno sodio rispetto al normale sale da tavola.

Mangia a intervalli regolari

Mai saltare i pasti illudendosi che questo ci faccia dimagrire più velocemente! L’ideale è mangiare almeno 5 volte al giorno, con 3 pasti principali e due spuntini leggeri. A metà mattina e metà pomeriggio l’ideale è consumare frutta di stagione, uno yogurt magro oppure della frutta secca, mandorle o noci, ricche di grassi “buoni” e fonti di energia.

Alza il metabolismo

Inserire nella nostra dieta alimenti che alzano il metabolismo permette di sciogliere più rapidamente i grassi, ed in particolare il grasso addominale. Via libera dunque a peperoncino e zenzero per dare sapore alle pietanze, ma anche al tè verde, ricco di antiossidanti naturali.

Riduci il consumo di zuccheri

Un consumo elevato di zuccheri aumenta il livello di insulina nel sangue; al contrario, consumare pochi zuccheri riduce i livelli di insulina ed aumenta i livelli di glucagone, un ormone prodotto dal pancreas che ha proprio il compito di tenere controllato il livello di zucchero nel sangue. Eventualmente, puoi provare a sostituire lo zucchero con un dolcificante naturale come la stevia.

Allenati tutti i giorni

Cerca di dedicare tutti i giorni almeno 15/20 minuti ad un allenamento mirato alla tonificazione dei muscoli addominali. Ecco un esempio di esercizio, in alternativa ai classici crunch: procurati una palla gonfiabile da fitness, sdraiati a terra a pancia in su con le braccia allungate sopra la testa e tenendo la palla con le mani. Alzati lentamente tenendo braccia e gambe tese, afferra la palla con le gambe e ritorna in posizione. Ripeti l’esercizio almeno una decina di volte, facendo bene attenzione a non inarcare la schiena, ed a non sforzare i muscoli del collo. E tutte le volte che puoi, fai una camminata a passo sostenuto di almeno 30/40 minuti.

Ogni volta che ti viene fame..bevi un bicchiere d’acqua!

Bere almeno due litri d’acqua al giorno è fondamentale. Bere un bicchiere d’acqua tutte le volte che ti viene fame aiuta a ridurre lo stimolo dell’appetito e permette di idratare correttamente il nostro organismo.

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *