Categorie Capelli

Cosa fare (e non fare) per avere capelli perfetti

Ecco una semplice guida "fai da te" che ti aiuterà a capire quali sono le cose da fare, e da non fare, per avere dei capelli perfetti in ogni occasione

Avere capelli perfetti in ogni momento della giornata è il sogno di ogni donna. Molte volte, infatti, guardando le star sulle riviste o in televisione, abbiamo invidiato le loro chiome lucenti, e inevitabilmente ci siamo chieste: “ma come fanno ad avere dei capelli così belli e perfetti?”. Per avere capelli sempre perfetti, sani e lucenti bisogna prendersi cura della propria chioma quotidianamente. Ma quali sono le cose da fare, e soprattutto, da non fare per avere capelli perfetti ogni giorno? Ecco qualche semplice consiglio che aiuterà ad ottenere una chioma tutta da invidiare.

Impacco all’olio d’oliva per capelli secchi

Un ottimo trucchetto per mantenere i capelli perfetti e idratati è quello di utilizzare dell’olio d’oliva per le punte. Innanzitutto, è necessario scaldare un po’ di olio d’oliva che, quando inizia a diventare tiepido, bisogna applicare sulle punte dei capelli. Successivamente, bisogna avvolgere la chioma in una pellicola trasparente e lasciate in posa per almeno 30 minuti. È importante sciacquare bene i capelli prima di procedere con lo shampoo, per evitare che rimangano unti. Questo è un ottimo metodo “fai da te” per ottenere capelli ben idratati, ideale specialmente per chi ha le punte secche.

Attenzione ai prodotti per il lavaggio dei capelli

Bisogna assolutamente evitare di lavare troppo spesso i capelli, ma ovviamente è necessario adeguarsi alle proprie abitudini quotidiane e al luogo in cui si vive (se si vive in città i capelli tenderanno a sporcarsi più velocemente a causa dello smog e della polvere che si deposita sulle nostre chiome). Fondamentale è anche la tipologia di shampoo che si decide di usare, il quale deve essere sempre adatto al tipo di capello. In commercio ne esistono davvero di ogni tipo e per ogni esigenza: per capelli grassi, ristrutturante, lisciante, per cute delicata, e molti altri. L’importante è utilizzare uno shampoo con un pH acido (tra il 4 e il 5 massimo). Se vuole approfondire l’argomento, è consigliati visitare il sito web dell’Istituto Dermatologico Europeo, dove si trovano informazioni dettagliate sulla questione.

Utilizzare dell’aceto di mele

Per avere dei capelli lucenti, un ottimo rimedio “fai da te” è quello di utilizzare dell’aceto di mele. Diluito in acqua è un ottimo metodo per ottenere capelli splendenti e puliti. Oltre a lucidare la chioma, l’aceto di mele rinforza la struttura del capello, grazie alla sua capacità di reintegrare i sali minerai mancanti, infatti ne combatte la caduta, favorendo la ricrescita rapida dei capelli. Inoltre, grazie alla sua natura detergente, l’aceto di mele è uno sgrassante naturale: rimuove le cellule morte e aiuta a riequilibrare il pH naturale dei capelli. Se interessa approfondire l’argomento, si può visitare il blog di Lucy Aitken Read, in cui ci sono preziosi consigli sull’argomento.

Piccoli accorgimenti quotidiani

Infine, per avere una chioma perfetta ogni giorno, ci sono dei piccoli accorgimenti da fare quando ci si prende cura dei capelli. Innanzitutto, bisogna evitare di tenere i capelli troppo spesso legati, poiché tenderanno a spezzarsi più facilmente. Evitare, anche, di abusare di piastre e ferri per arricciare i capelli: passare la piastra tutti i giorni sui capelli, specialmente se sono tinti o decolorati, tenderà non solo a spezzarli, ma favorirà il formarsi delle odiosissime doppie punte. Infine, non bisogna dimenticare di pettinare i capelli ogni sera prima di andare a dormire: si eviterà, così, la formazione di fastidiosi nodi. Inoltre, i capelli sono molto lunghi, un ottimo rimedio è quello di legare i capelli in una treccia morbida prima di andare a letto.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *