La rivincita del denim: quattro capi must have

Ecco qualche consiglio per abbinare quattro capi must have in tessuto denim: la camicia, la giacca, i jeans boyfriend e la salopette

Nato come un tessuto da utilizzare per la classe povera, il denim ha iniziato ad essere prodotto in grandi quantità diventando il simbolo della classe popolare: dagli anni Sessanta, infatti, il blue jeans è indossato da chiunque. Tuttavia, il denim ha fatto il grande salto quando, negli anni Ottanta, Giorgio Armani decide di proporre i primissimi jeans griffati. Da quel momento in poi il denim non è stato piu considerato un tessuto povero, infatti, al giorni d’oggi, è utilizzato dagli stilisti di tutto il mondo.

Nato come tessuto resistente usato per le divise dei minatori, il denim è oggi diventato, quindi, un tessuto usatissimo. Infatti vediamo una molteplicità di prodotti di moda realizzati con il denim: jeans in svariati modelli, short, camicie, giubbini, gonne e addirittura borse.

Quest’anno c’è stato un vero e proprio boom del denim, infatti la moda 2015 si è principalmente concentrata nella produzione di quattro capi must have in questo tessuto: camicia, jeans boyfriend, giubbino e la mitica salopette.

Ecco qualche semplice consiglio per abbinare alla perfezione questi capi.

Camicia

camicia-di-jeans

Che sia in denim chiaro, scuro, blu, nero oppure grigio, la camicia di jeans è tornata ad essere un must have negli ultimi anni. La camicia di jeans si sposa bene quasi con tutto, ed è un capo che dona un mood casual e street all’intero outfit. Si può abbinare a qualunque cosa: con pantaloni skinny allacciata fino al collo, oppure slacciata con sotto una maglia bianca; con pantaloni o short a vita alta allacciata con un nodo alla vita in stile anni Cinquanta; con una gonna a ruota a vita alta (per dare un tono country all’intero look). Insomma, la camicia di jeans è uno dei principali capi in tessuto denim che non deve assolutamente mancare nel vostro armadio.

Jeans Boyfriend

jeans-boyfriend

Il jeans modello boyfriend, quindi con il taglio maschile spesso provvisto di strappi, ha avuto un notevole successo quest’anno. Questo modello di jeans è ideale per realizzare look casual e sportivi, abbinati a delle semplici t-shirt e sneakers. Le vere fashion addicted, tuttavia,  non si sono lasciate perdere l’occasione di mixare più stili. Infatti, ispirate dalle maggiori icone di stile come ad esempio Olivia Palermo, le modaiole di tutto il mondo abbinano questo capo tipicamente street style, a scarpe a stiletto con il tacco, creando un ibrido tra il casual e l’elegante. Ideale, quindi, sia per il giorno che per la sera, il jeans boyfriend è un vero evergreen.

Salopette

Salopette-in-denim

Un po’ baby e un po’ street, la salopette in denim, dopo vari anni passati nell’armadio, è tornata di moda. Propostasi come vera tendenza dell’anno 2015, questo tipico indumento da lavoro è diventato un must have per tutte le fashion addicted. Bellissima la versione estiva in pantaloncini da abbinare a delle comodissime Espadrillas, ma altrettanto favolosa la versione lunga, da portare sia con le sneakers che con il tacco.

Giacca

giacca-di-jeans

La giacca in denim, tipica degli anni Ottanta/Novanta, è un vero must have del momento. Magari, curiosando nell’armadio della vostra mamma, ne troverete un modello impolverato nell’armadio, e in questo caso, care amiche, ritenetevi fortunate, perchè le giacche di jeans vintage sono la tendenza del momento. Ideale sopra qualunque capo, dal jeans all’abito, la giacca in demin si sposa meravigliosamente con qualunque stile. Che il vostro look sia romantico o casual, non importa: indossate una giacca in denim e sarete assolutamente perfette.

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *