Le dieci icone di stile più famose di tutti i tempi

Ecco quali sono i volti delle dieci icone di stile che hanno lasciato il segno nel mondo della moda

Ogni epoca ha la sua icona femminile di stile che, inevitabilmente, diventa parte integrante della storia della moda. Ma quali sono le più importanti, quelle che senza dubbio si sono maggiormente distinte per un impeccabile e innato gusto dello stile, e sono diventate le maggiori icone femminili di ogni tempo? Compiendo un viaggio nel tempo, scopriamo insieme quali sono i volti delle dieci icone di stile che hanno lasciato il segno nel mondo della moda.

Gabrielle Coco Chanel

icona-di-stile-coco-chanel

Nonostante le sue umili origini, Gabrielle Coco Chanel è diventata una delle donne più famose del mondo. E non solo per il noto brand a suo nome, ma anche per quello che lei stessa ha incarnato, e rappresentato, per le donne del suo tempo. Grande sostenitrice della libertà femminile, si differenziava dalle donne dell’epoca. Epitone della donna Garçonne degli anni Venti, il nome di Chanel è da sempre associato al massimo dello chic parigino.

Marlene Dietrich

icona-di-stile-marlene-dietrich

Con la sua bellezza androgina, Marlene Dietrich è stata una delle prime dive del cinema degli anni Trenta, resa celebre grazie alla sua inconfondibile immagine, decisamente d’impatto per l’epoca. È stata la prima donna in assoluto a presentarsi in diverse occasioni mondane indossando abiti maschili. Il suo stile non solo ha influenzato le donne dell’epoca, ma è stato di ispirazione per numerosi stilisti come Yves Saint Laurent e Giorgio Armani.

Audrey Hepburn

icona-di-stile-audrey-hepburn

Efebica, di una bellezza quasi innocente, Audrey Hepburn è una delle più importanti icone di stile del Novecento. La ricordiamo in “Sabrina” e “Vacanze Romane” con quei bellissimi abiti in stile new look. Ma il più famoso è “Colazione da Tiffany”: il tubino nero indossato da Audrey nel film, è diventato il simbolo dell’eleganza per eccellenza. D’altronde, chi le disegnava gli abiti era niente meno che Hubert de Givenchy…

Marilyn Monroe

icona-di-stile-marilyn-monroe

Inserita nel 1999 dall’American Film Institute al sesto posto nella classifica delle più grandi star femminili di tutti i tempi, Marilyn Monroe è colei che incarna appieno tutti gli ideali del secondo dopo guerra: fianchi larghi e vitino da vespa. È decisamente molto importante per il mondo della moda per l’epoca, poiché fu una delle prime donne ad indossare i blue jeans.

Grace Kelly

icona-di-stile-grace-kelly

Grace Kelly era di un’eleganza innata, tanto è vero che diventò principessa quando sposò il principe Ranieri di Monaco. Kelly è anche il nome di una famosa borsa di Hermes, il cui nome venne dato proprio in onore della principessa Grace. La leggenda narra che Grace Kelly utilizzasse così spesso le borse a mano di Hermes per nascondere una presunta gravidanza, mentre in realtà era semplicemente fan di questo modello di borsa, e ne aveva ordinate a dozzine.

Brigitte Bardot

icona-di-stile-brigitte-bardot

Brigitte Bardot, chiamata anche B. B., è consiterata, al pari di Marilyn Monroe, l’icona della sensualità degli anni Cinquanta e Sessanta. Non solo è stata una grande promotrice dell’uso del bikini, ma fu anche la prima a fare topless. La sua immagine eccentrica si addice perfettamente alla rivoluzione sessuale della fine degli anni Sessanta, tanto da diventare una delle muse preferite di Andy Warhol.

Twiggie

icona-di-stile-twiggy

Lesley Hornby è stata l’icona femminile della Swinging London degli anni Sessannta. Il soprannome “Twiggy”, che letteralmente significa “stecchino”, le fu affibbiato proprio per la sua immagine snella, di una magrezza quasi adolescenziale. La sua immagine sostituisce la silhouette a clessidra, tipica delle icone femminili del decennio precedente: Twiggy ha proposto un’immagine della donna snella e adatta ad indossare la minigonna.

Madonna

icona-di-stile-madonna

Madonna, all’anagrafe Veronica Ciccone, è colei che da più di trent’anni, possiede il titolo di regina della musica pop. Non solo un’icona di stile dagli anni Ottanta in poi, Madonna è stata anche una delle poche a riuscire ad anticipare la moda, a volte proponendo look alquanto bizzarri, come ad esempio il suo famoso reggiseno a cono. Una vera e propria star: eclettica, camaleontica e a volte molto trasgressiva, che ancora oggi detta legge in fattore di stile.

Kate Moss

icona-di-stile-kate-moss

La supermodella Kate Moss è una delle icone di stile più copiate dalle ragazze di tutto il mondo. È stata più di 300 volte sulle copertine dei fashion magazine mondiali ed è una delle testimonial più richieste da parte delle grandi firme della moda. Nonostante gli scandali, che molte volte l’hanno vista come protagonista, il suo stile boho-chic ha reso Kate Moss una delle modelle più famose del pianeta.

Beyoncé

icona-di-stile-beyonce

Cantante dalla voce straordinaria, Beyoncé inizia la sua carriera con le Destiny Child, per poi proseguire come solista. Il suo curriculum vanta collaborazioni con brand come Armani e Tommy Hilfiger, oltre ad essere testimonial per L’Oreal. Indiscussa icona della sensualità curvy, Beyoncé è la dimostrazione che si può essere bellissime anche con qualche chilo in più.

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *