Categorie Moda

Errori fashion: ecco cosa non indossare mai

Ci sono dei capi che le vere fanatiche di stile non indosserebbero mai… ma non solo loro. Ecco cinque dei più comuni errori di stile

Tutte quante, almeno una volta nella vita, abbiamo commesso degli orribili errori di stile. Perfino le star più famose ci sono cascate. Ma quali sono i più comuni errori fashion che si tende a commettere?

Il total look in pelle

Giubbino di pelle, pantalone di pelle, abiti in pelle… nelle ultime stagioni la pelle è stata una vera protagonista, infatti abbiamo visto una molteplicità di capi realizzati con questo tessuto. Tuttavia, come si suol dire, “il troppo storpia”, percui uno degli errori fashion, o meglio sarebbe dire in questo caso orrore fashion, è il total look in pelle. Sì agli inserti e dettagli di questo tessuto, ma evitate di abbinare troppi capi realizzati in pelle, a meno che non sia carnevale o facciate parte di qualche gruppo gothic-punk.

Le collant color carne

Assolutamente da evitare sono le collant color carne, soprattutto d’inverno abbinate a short e gonne. Molto spesso sono troppo spesse e troppo lucide, inoltre, le nuances di colori in commercio sono davvero orribili: fanno apparire le nostre gambe di un color marroncino artificiale. Le collant color carne sono concesse solo nelle cerimonie, in quanto sinonimo di “Bon Ton”. In questo caso, però, vi consiglio le 8 denari, anche se dovete stare molto attente poiché tendono a rompersi facilmente.

I leggings non sono pantaloni

Troppo spesso si vedono ragazze e donne di ogni età indossare i leggings come se fossero dei pantaloni, abbinate a magliette decisamente troppo corte. La linea di confine tra errore e orrore di stile non è ben definita in questo caso, a meno che non si abbia un fisico statuario da modella, a cui ovviamente è concesso di tutto. Evitate, quindi, di indossare i leggings come pantaloni, ma in caso vogliate farlo, abbinateli almeno a maxi t-shirt o maglioni extra-large. Un nì va anche ai leggings sotto i vestiti, sostituti delle collant: non solo è una tendenza assolutamente passata di moda, ma se non si hanno gambe snelle e slanciate l’effetto intozzimento è assicurato.

Vestirsi di bianco ad un matrimonio

Questo è l’errore degli errori. Mai, e dico, mai ci si deve vestire di bianco ad un matrimonio. Il bianco è il colore della sposa e mai nessun’altra, in tale occasione, può permettersi di oltrepassare quel territorio. Non indossate nulla di bianco in tutte le sue possibili sfumature, non solo farete ben felice la sposa nel suo giorno speciale, ma eviterete di provocare qualche crisi di nervi.

Mettere per la prima volta un paio di scarpe per fare lunghe passeggiate

Avete comprato un paio di scarpe bellissime e decidete di indossarle per la prima volta per una bella passeggiata in centro? non c’è niente di più sbagliato. Molto spesso, quando compriamo delle scarpe, queste si devono adattare alla forma del nostro piede ed indossarle per la prima volta per un occasione del genere potrebbe rivelarsi una scelta sbagliata. Dolori lanciati e vesciche fastidiose vi impedirebbero di passare una bella giornata, senza contare l’orribile tendenza fisiologica che vi costringerebbe a zoppicare. Ricordatevi di utilizzare delle scarpe nuove solo ed esclusivamente per fare attività che non comportino lunghe camminate o balli. E se proprio non volete fare a meno di indossare quelle scarpe per la prima volta in quell’occasione, potete provare ad indossarle un paio d’ore a casa, per cercare di ammorbidirle un po’.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *