In un parco a Milano, il cane salva la sua padrona da violenza

Il cane è davvero il migliore amico degli esseri umani, e questa storia ne è la dimostrazione…

Cani migliori amici dell’uomo e… della donna. Sì, perché ciò che è successo a Milano, in zona Lambrate, è proprio la dimostrazione di quanto un cane possa voler bene alla propria padrona. Il cocker di cui stiamo parlando, infatti, ha salvato la propria padrona, una ragazza di 37 anni, da una violenza.

Mentre passeggiavano nel parco Lambro, la donna è stata avvicinata da un cingalese il quale ha cominciato a palpeggiarla. Il cane però non è restato immobile, ma, avendo intuito che la sua padrona si trovava in difficoltà, ha iniziato a graffiare e mordere l’uomo, consentendole così di fuggire ed allertare le forze dell’ordine. L’autore delle molestie, che grazie al cane sono rimaste tali, è stato fermato poco dopo appoggiato su una panchina di via Licata, è stato identificato come Sashi P.D. di 21 anni e presentava i segni provocatigli dal cane.

La donna è stata trasportata di seguito all’ospedale Niguarda, dove, per lo spavento preso, le hanno diagnosticato tre giorni di prognosi per lo stato di agitazione.

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *