Categorie Benessere

Come prevenire influenza e raffreddore con omeopatia e rimedi naturali

Omeopatia e Medicina Naturale ci offrono un valido supporto per preparare il nostro organismo ai mesi più freddi, e per prevenire influenza, raffreddore e malanni di stagione

Già con l’arrivo dell’autunno, con il primo brusco calo delle temperature che di solito si verifica sempre tra settembre ed ottobre, malanni di stagione, influenza e raffreddore sono dietro l’angolo. Per evitare il fastidio di starnuti, naso che cola, tosse e mal di gola, e per evitare di trascorrere almeno 5 giorni a letto con la febbre, la parola d’ordine è una sola: prevenzione. Con il supporto di rimedi omeopatici e rimedi naturali, infatti, è possibile rinforzare efficacemente le nostre difese immunitarie, aiutando il nostro organismo a resistere agli attacchi di virus e batteri, ed a mantenersi in salute anche nei mesi più freddi dell’anno, o durante i momenti di picco dell’influenza.

Perché è importante rinforzare l’organismo per prevenire i malanni di stagione

Affrontare l’inizio della stagione fredda nel pieno delle proprie forze, con un buono stato di salute complessivo, è sicuramente un ottimo lasciapassare per assicurarsi un inverno al riparo da influenza e raffreddore. Rafforzare il proprio sistema immunitario facendo ricorso alla medicina omeopatica ed a rimedi naturali, quindi, può essere un’ottimo modo per ridurre il rischio di malattie stagionali, arrivando preparati sia fisicamente che psicologicamente all’inverno.

La medicina naturale e l’omeopatia offrono numerose soluzioni per rafforzare le nostre difese, adatte davvero a tutti, perchè hanno effetti collaterali molto contenuti o praticamente nulli. La maggior parte di questi rimedi, infatti, possono essere somministrati anche ai bambini, che ancora non hanno un sistema immunitario abbastanza forte e sviluppato da riuscire proteggerli in modo efficacemente da virus e malanni, ma sono un’ottima soluzione anche per chi lavora a contatto col pubblico, chi frequenta spesso luoghi affollati e chi utilizza normalmente i mezzi pubblici per spostarsi ed andare a lavorare, ed è quindi maggiormente esposto alla possibilità di contagio da parte di chi è già ammalato.

Rimedi Omeopatici per prevenire influenza e raffreddore

Sulla reale efficacia dell’omeopatia e della medicina naturale, i medici non hanno ancora trovato un accordo ed una opinione unanime: quelli che sono a favore delle cosiddette medicine alternative, in particolar modo i pediatri, però, spesso suggeriscono l’utilizzo proprio per prevenire influenza e raffreddore nei bambini, con lo scopo specifico di rinforzare le difese immunitarie.

Il rimedio omeopatico maggiormente utilizzato per prevenire influenza e raffreddore nei bambini, ma anche negli adulti, è l’Oscillococcinum: si tratta di un preparato omeopatico che va assunto a scopo preventivo una volta alla settimana a partire da settembre fino a marzo, cioè nei mesi dell’anno in cui è più facile ammalarsi, e che può essere assunto anche in fase acuta a scopo curativo, una volta al giorno, per riuscire a ridurre i tempi di guarigione da influenza e raffreddore. Inutile dire che, ovviamente, ci sono medici che prescrivono questo preparato omeopatico assolutamente convinti della sua efficacia, e medici che, invece, pensano che si tratti di pura suggestione: lasciamo, ovviamente, a voi ed al vostro medico curante la valutazione e la scelta.

Rimedi Naturali e Fitoterapici per prevenire influenza e raffreddore

Anche in natura esistono moltissimi rimedi adatti a potenziare il nostro sistema immunitario, e di conseguenza perfetti per aiutarci a prevenire efficacemente l’influenza ed il raffreddore. Il primo rimedio, il più classico e probabilmente anche il più efficace è l’echinacea, perfetta da utilizzare per prevenire i malanni di stagione con dei cicli da iniziare ai primi freddi, per rinforzare l’organismo nei periodi in cui è maggiormente debilitato, ed ovviamente anche in fase acuta, per facilitare la guarigione e tenere a bada i sintomi del raffreddore. Particolarmente consigliati per la prevenzione dei malanni di stagione sono gli integratori a base di zinco, minerale preziosissimo per il funzionamento del sistema immunitario, ed i probiotici, che aiutano a rinforzare l’intero organismo partendo dalla salute dell’intestino, aiutandolo a funzionare in modo corretto e regolare, e mantenendo inalterata e protetta la flora batterica che si trova al suo interno.

Attenzione alle eventuali interazioni con i farmaci

Una precisazione è ovviamente d’obbligo: sia i rimedi naturali che i rimedi omeopatici agiscono sul nostro organismo, e contengono sostanze che potrebbero, in qualche modo, anche interagire con eventuali farmaci che stiamo assumendo. Per questo motivo, è sempre bene farsi consigliare sia dal farmacista che dal medico per eventuali interazioni tra farmaci e preparati omeopatici, naturali e fitoterapici.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *