Shag Bob: la nuova tendenza dell’anno

Ecco la nuova tendenza in fattore di hair styling: Lo shag bob, il nuovo taglio di capelli più amato dalle celebrities

Dopo il lob, anche detto caschetto lungo, e il wob, il diffusissimo long bob wavy (cassetto lungo mosso), ecco che la nuova tendenza dell’anno è lo shag bob, ossia un caschetto medio la cui parola chiave è “scalatura“. Dalle passerelle di moda al red carpet, il caschetto lungo è la tendenza dell’anno 2015, indossata da quasi tutte le star di Hollywood e non.

Lo shag bob è un caschetto scalato, che ricorda i tagli di tendenza degli anni Settanta, e non importa che i capelli siano rossi, biondi, castani o bruni, con shatush, balayage o colpi di sole, la regola, imposta direttamente dai saloni di hair styling più glamour del mondo, è che i capelli siano sfilati sulle punte. Il taglio sfilato alleggerisce la capigliatura, rendendo i capelli più sbarazzini e frizzanti. Inoltre, lo shag bob dona un’aria decisamente giovanile a chi li porta, infatti, nonostante sia un taglio tipicamente young, molte celebrità, anche un po’ più old, hanno deciso di indossarlo.

Consigliato specialmente a chi ha i capelli fini, lo shag bob permette di dare l’illusione di più voluminosità. Ideale da portare leggermente mosso, con le punte modellate con il gel, si abbina divinamente ad un ciuffo scalato laterale, o perché no, ad un frangione sfilato in perfetto style Seventies.

Personalizzabile come più si preferisce, ricordiamo ad esempio lo shag bob sfoggiato dalla cantate Demi Lovato che presenta una rasatura sul lato, questo tipo di caschetto è ideale per tutte le forme del viso, e sta bene proprio a tutte.

Tra le star che hanno deciso di indossare, e di lanciare la moda dello shag bob, troviamo: Vanessa Hudgens, Hanne Hathaway, Ashley Benson, Emma Stone, Taylor Swift, Jennifer Lawrence, Jessica Alba, Katie Holmes e perfino l’italianissima Melissa Satta.

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *