Categorie Viaggi

Cinque viaggi da fare prima dei 30 anni

Cinque destinazioni all'insegna dell'avventura che non potete assolutamente perdervi

Quando si è giovani viaggiare significa soprattutto andare in cerca diavventure, trascorrere momenti magici e costruire ricordi indimenticabili. Solo un viaggio è in grado di farvi dimenticare i problemi quotidiani e farvi abbandonare ad uno stato di spensieratezza e libertà, dove l’unico scopo è quello di vivere il presente senza pensare al domani. Se quindi volete sentirvi young and wild and free e vivere delle esperienze memorabili, ecco cinque idee di viaggi da fare entro i trent’anni che non potete assolutamente perdervi.

Ibiza

Sinonimo di divertimento sfrenato, nella isla di Ibiza la fiesta non finisce mai. Di giorno potrete rilassarvi sulle spiagge di sabbia dorata ed immergervi nel mare cristallino, per poi scatenarvi fino a tarda notte nei club dell’isola, che ospitano i migliori dj al mondo. Questo straordinario insieme di natura, cultura e vivace vita notturna, che include discoteche come il Pacha e l’Amnesia, attira giovani provenienti da tutta Europa.

Spring break a Miami o Cancun

Nate negli Stati Uniti, le vacanze di primavera sono recentemente sbarcate anche in Europa, dove molti giovani si uniscono agli studenti americani per trascorrere una settimana di divertimento senza limiti. Le destinazioni più gettonate sono Miami (negli Stati Uniti) e Cancun (in Messico). In questi luoghi, la giornata si svolge tra spiaggia, feste in piscina, fiumi di alcol e musica a volontà, all’insegna della trasgressione e dell’eccesso.

Malta

Meta ideale per chi non vuole rinunciare alla cultura, l’isola di Malta affascina per la sua storia millenaria legata ai Templari, per il suo alone misterioso e per le sue spiagge da sogno. Allo stesso tempo però, l’isola offre anche una dinamica vita notturna, che si concentra in particolare nel quartiere di Paceville, a pochi chilometri da La Valletta, il quale offre una vasta gamma di bar, discopub e discoteche adatti a tutti i gusti.

On the road negli States

Senza dubbio tutti, almeno una volta, hanno sognato di partire dalla east coast a bordo di una Mustang Cabrio: un paio di amici, capelli al vento, Sweet Home Alabama a tutto volume e l’infinito davanti. Simbolo di libertà, incoscienza e ribellione, attraversare gli Stati Uniti in un viaggio on the road è un’avventura ricca di fascino e suggestione e, con un’organizzazione precisa e una pianificazione attenta dell’itinerario e delle tappe, potete stare certe che sarà un’esperienza indimenticabile.

Tomorrowland

A partire dal 2005 questo festival dimusica dance elettronica (il più grande del mondo), che si svolge in Belgio nel parco nazionale De Schorre vicino alla cittadina di Boom, attira centinaia di migliaia di visitatori provenienti da tutto il mondo. Per tre giorni i più noti dj internazionali si alternano sul palco, in un vasto programma di spettacoli ed esibizioni che non si fermano neanche di notte, sarete circondati da un’atmosfera woodstockiana di follia musicale assolutamente da non perdere.

Un pensiero riguardo “Cinque viaggi da fare prima dei 30 anni”

  1. Concordo pienamente…
    È un antiveleno un anti depressivo quello di andare e spazziare in quei posti !!!!! A volte basta veramente poco per staccare da problemi e quotidianità soffocante per stare bene … Ma bene davvero!!! Ci vuole musica e compagnia giusta nel posto giusto 😉👍 !!!!! Posti segnati in agenda … Grazie!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *