Categorie Gossip

La nuova Miss Italia, Alice Sabatini, si difende: “l’emozione gioca brutti scherzi”

Bisogna sempre stare attenti a cosa si dice, lo sa bene Alice Sabatini, eletta Miss Italia ieri sera, additata come ignorante da tutto il mondo del web, il quale si è scatenato intorno alla frase detta dalla giovanissima ragazza: “Se potessi scegliere un periodo storico io vorrei vivere durante la seconda guerra mondiale, tanto in guerra ci andavano gli uomini”. Tuttavia, in giornata è arrivata la spiegazione della bella Miss, capello corto e sguardo da cerbiatta, che ha dichiarato:

Non sono riuscita a espormi bene, considerando che sono stata la prima a essere intervistata. Non è stata una gaffe in realtà, mi sarebbe piaciuto essere come la mia bisnonna, che è ancora viva e mi parla sempre della seconda guerra mondiale. Avrei voluto provare ciò che ha passato lei in quegli anni, nel bene e nel male. Ovviamente tutti mi hanno guardato con aria sconvolta e non sono riuscita a spiegarlo bene. Ma penso che mi avrebbero insultata anche se avessi risposto diversamente.

Che lei sul momento abbia detto una stupidaggine, non lo si mette in discussione, e si sa, quando si è sotto i riflettori ogni cosa detta va misurata attentamente. Ma la riflessione sul mondo che ci circonda viene spontanea, dato che tutti sembrano pronti ad additare e a non perdonare. Insomma, a questa ragazza, abituata al suo paesino di provincia e alle partite di basket, che a soli 18 anni improvvisamente si è ritrovata sotto i riflettori, possiamo concedere il beneficio del dubbio, no? L’emozione, alla fine, gioca davvero brutti scherzi.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *