Categorie Moda

Collant smagliati? Trucchi e rimedi per farli durare più a lungo

I collant non durano mai abbastanza. Ecco i trucchi per farli durare più a lungo

Ci sono tantissimi tipi di collant, per tutti i gusti: velati, setificati, coprenti, decorati, autoreggenti. Ma hanno tutti un solo difetto: non durano mai abbastanza. E non c’è nulla di più imbarazzante per una donna dell’accorgersi che il collant si è smagliato proprio nel momento meno opportuno: per strada, in ufficio, durante una cerimonia, durante una riunione. Per fortuna ci sono dei trucchi per farli durare più a lungo. Eccoli.

Appretto spray

Prima di infilare i collant è utile spruzzarli con un po’ di appretto spray. Per le più giovani, l’appretto è un mix di sostanze, contenente l’amido di riso, che in passato era molto utilizzato per favorire la stiratura di quei tessuti che risultano rigidi al tatto, come il lino. Caduto in oblio negli ultimi decenni, ricompare oggi sugli scaffali dei supermercati ed è quindi di facile reperibilità. L’amido contenuto riduce il pericolo di smagliatura e, penetrando nel nylon o nel cotone che compone i collant, consente di infilarli più facilmente e quindi superare con facilità proprio uno dei momenti in cui è più frequente la rottura della calza.

In freezer

Sembra strano, e in effetti lo è, ma mettere i collant nel freezer riduce il rischio di rottura delle maglie. In questo caso parliamo di collant nuovi, appena acquistati: è necessario bagnarli bene, strizzali molto delicatamente, chiuderli in una busta per i surgelati e riporli nel freezer. Una volta congelati, dovranno essere nuovamente immersi in acqua e stesi ad asciugare.

Come lavarli

Sarebbe opportuno lavarli a mano, data la loro delicatezza, senza strofinare direttamente il sapone sopra la trama del collant. In lavatrice però, si può utilizzare una temperatura di 30 o 40 gradi con un ciclo breve e senza centrifuga. Anche la corretta asciugatura ne aumenta la resistenza: vanno stesi e lasciati asciugare all’ombra.

E se il danno è fatto? Rimedi di emergenza

Riparare e fermare lo strappo prima che si allarghi, è possibile stendendo dello smalto trasparente all’estremità della smagliatura. Una volta asciutto, lo smalto agisce come una colla fissante. Un’alternativa è la lacca per capelli, che agisce allo stesso modo dello smalto. Un’idea semplice, a cui non pensiamo quasi mai, potrebbe però evitarci la fatica: quando indossiamo i collant per uscire, portiamo con noi anche un paio di scorta o lasciamone una confezione in ufficio.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *