Stanca del tuo uomo? Come farsi lasciare in sette mosse

Ecco una divertente lista di cose da fare se volete essere scaricate dal vostro ragazzo. Provare per credere…

Avete presente Kate Hudson nel film “Come farsi lasciare in 10 giorni” in cui se ne inventa di ogni per liberarsi del ragazzo che sta frequentando?

Ecco, se anche voi siete stanche del vostro uomo, oppure volete liberarvi da una relazione noiosa, potreste prendere esempio da lei. Ovviamente, la soluzione migliore sarebbe quella di essere sincere e di comportarsi in maniera responsabile e matura, comunicando all’altra persona i motivi per cui volete interrompere la relazione. Ma se invece, volete liberarvi del vostro uomo senza prendervi la responsabilità di chiudere voi la relazione, ecco una simpatica e divertente lista di cose da fare per farsi liquidare in poco tempo.

Cambiate spesso umore

La parola d’ordine è: follia. Mostrate l’atteggiamento della classica “fidanzata psicopatica”, passando dall’essere gentili e carine, alle sfuriate da crisi nervosa. Enfatizzate ogni emozione, e soprattutto, variate spesso il vostro umore, anche a distanza di 10 minuti. Penserà di stare con una pazza, e in poco tempo inizierà a prendere le distanze da voi.

Castità

Una volta avrete mal di testa, un’altra il ciclo, la volta successiva mal di pancia e quella ancora dopo dovrete assolutamente finire di leggere quel libro su come coltivare l’orto, anche se voi non ce l’avete di certo un orto. Fatelo uscire fuori di senno e proclamate una tacita castità. Chissà quanto durerà…

Siate possessive al massimo

Fategli credere che state controllando ogni passo che fa, chiedetegli continuamente con chi sta messaggiando e se vi tradisce con qualche collega di lavoro. Esasperatelo con un’assurda e ossessiva gelosia, magari inventandovi che tanto voi lo sapete bene che ha un altra, e ne avete le prove. Se ve le chiede, inventatevele di sana pianta.

Mettetegli i bastoni tra le ruote

Impeditegli di dedicarsi alle sue passioni personali, mettetegli i bastoni i tra le ruote ogni volta che programma di fare qualcosa, fino a portarlo all’esasperazione. Un esempio? Invitate tutte, e intendo proprio tutte, le vostre amiche per farvi la manicure proprio quando c’è il derby della sua squadra del cuore, che lui aveva programmato di vedere comodamente sdraiato sul divano in pace assoluta.

Siate appiccicose

Non lasciatelo mai solo, letteralmente. Cercate di stargli sempre appiccicate e seguitelo ovunque: in palestra, fuori con gli amici, al bar, a lavare la macchina e perfino al bagno. Siate morbose e riempitelo di costanti e esasperate attenzioni: in fondo, voi volete solo essere una buona fidanzata e volete stare con lui, per sempre.

Siate imbarazzanti davanti agli amici

Quando siete in compagnia di altre persone mettetelo in imbarazzo in ogni modo possibile. Chiamatelo con nomignoli assurdi, raccontate i suoi momenti imbarazzanti e deridetelo davanti ai suoi amici. Inoltre, comportatevi in maniera poco carina e soprattutto poco femminile, gli creerà non poco disagio.

Lamentele e polemiche

Lamentatevi sempre e comunque per qualsiasi cosa lui faccia, dica e pensi. Siate polemiche fino allo sfinimento, creando questioni anche per le piccole cose. Decide di portarvi a cena fuori? Lamentatevi che ha scelto il ristorante sbagliato. Vi dice che farà tardi al lavoro? Fategli una sfuriata perché non c’è mai. Vedrete che in poco tempo scapperà a gambe levate.

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *