Le diete più strane delle star

Le abitudini e i trucchi delle star per dimagrire: a volte ridicole, altre molto dannose

Ogni star ha le sue stranezze, anche in fatto di regime alimentare. Spesso le celebrità seguono le diete più assurde per mantenere un fisico invidiabile, ma sono davvero consigliabili i loro regimi alimentari? Vediamo insieme alcune delle scelte alimentari delle celebrities d’oltreoceano.

Rhianna: taglio netto ai carboidrati

La celebre cantante ha dato un taglio netto a tutti i carboidrati, adottando un regime alimentare basato su carni bianche, pesce, frutta e verdura in abbondanza. Abolire i carboidrati non è però la scelta più corretta poiché sono il carburante essenziale per il nostro organismo, soprattutto per le funzioni celebrali: sarebbe meglio quindi mangiare, ad ogni pasto, piccole porzioni di carboidrati integrali, da preferire rispetto a quelli raffinati, poiché più ricchi di fibre, inoltre saziano molto di più.

Cindy Crawford: 5 piccoli pasti al giorno

La super top consuma ogni giorno cinque piccoli pasti: colazione, pranzo e cena, più due spuntini, uno al mattino e uno al pomeriggio. Frammentare l’introito alimentare è un ottimo suggerimento, poiché in tal modo manteniamo in equilibrio la glicemia e i livelli di energia, inoltre non rischiamo di arrivare troppo affamate al pasto successivo. Dobbiamo però scegliere spuntini sani come yogurt magro e frutta o verdura di stagione.

Beyoncè: limonata e pepe di Cayenna a go-go

La dieta della regina Beyoncè è davvero una cura d’urto: prima delle occasioni importanti la star si nutre di una miscela di limonata, pepe di Cayenna e sciroppo d’acero da bere nove volte al giorno e nient’altro. Sicuramente non è un regime alimentare che si può sostenere a lungo poiché fortemente sbilanciato e privo dei nutrienti necessari al nostro organismo. Adottare una dieta totalmente liquida, con molte tisane e centrifugati di frutta e verdura, può essere utile dopo un periodo ricco di abbuffate, come quello natalizio, ma non è certo la dieta ideale e va seguita solamente dopo aver consultato un parere medico.

Claudia Schiffer: addio all’alcol

La Barbie tedesca, per mantenere lo stesso fisico statuario che l’ha resa celebre negli anni ’90, ha detto addio all’alcol: non se lo concede nemmeno in occasioni particolari o quando ci sono ricorrenze da festeggiare. Ottima scelta perché l’alcol stimola l’appetito, ed è ricco di zuccheri; basti pensare che un grammo di alcol ha ben 7 calorie, mentre un grammo di carboidrati, così come un grammo di proteine ne ha 4. Certo quindi, non bisogna esagerare, ma un bicchiere di vino ogni tanto ce lo possiamo concedere, soprattutto se è vino rosso, ricco di resveratrolo, una sostanza che ha proprietà antiossidanti.

Fergie: aceto di mele brucia grassi

La cantante dei Black Eyed Peas ha ormai una dipendenza dall’acida bevanda che, pare, consumerebbe a litri. Spesso si sente dire che l’aceto di mele bruci i grassi, ma non ci sono evidenze scientifiche a riguardo; questa abitudine, anzi potrebbe fare più male che bene poiché l’acidità della bevanda potrebbe irritare l’intestino e scatenare ulcere.

Di certo non sono esempi da seguire, e sorge spontanea la domanda: ma una sana dieta mediterranea proprio no?

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *