Categorie Coppia

Differenza di età: quanto conta in una relazione?

Se molti anni vi separano dal vostro partner, ecco alcuni vantaggi e svantaggi della differenza di età in amore

Sempre più spesso si vedono intorno a noi coppie con una notevole differenza di età, ma tutto sommato, quando è l’uomo ad essere più grande, la cosa sembra normale o quasi. Se invece ad essere maggiore di età è la donna, si va a toccare un tabù ancora molto presente nella società e che affonda le sue radici nel fatto che la donna è sempre stata considerata un essere debole da proteggere e tutelare. Infatti, nonostante le rivendicazioni femministe degli anni Settanta, l’idea che una donna possa avere una relazione con un uomo più giovane è ancora socialmente difficile da accettare. I motivi che spingono persone con una certa differenza di età a legarsi sono numerosi e possono riguardare sia l’aspetto fisico che quello emotivo. Un partner più giovane è spesso entusiasta, attivo e divertente e questo può essere una boccata d’aria fresca per l’altra persona. Ma vediamo quali sono i vantaggi e gli svantaggi di queste relazioni.

Vantaggi

Se i due partner sono in grado di trovare un equilibrio, le loro differenze possono essere per la coppia una vera e propria fonte di dinamismo e di arricchimento. Chi è più giovane donerà all’altro spontaneità e spensieratezza, le farà ritrovare la voglia di sognare, trasportandola in una sorta di seconda giovinezza. In cambio troverà nel partner un vero e proprio punto di riferimento, ricevendo stabilità e certezze che lo aiuteranno a crescere.

Svantaggi

Alcuni problemi possono sorgere perché le due persone stanno attraversando fasi della vita differenti e di conseguenza hanno diverse esigenze, differenti ritmi e probabilmente diversi progetti. Ad esempio, può accadere che uno dei due partner voglia avere dei figli, mentre l’altro non si senta pronto, oppure che ci si trovi ad affrontare la disapprovazione di parenti e amici. Anche il fatto di non aver vissuto nello stesso periodo storico/sociale, e di conseguenza di non avere gli stessi gusti, può creare qualche attrito.

In ogni caso, non tutto dipende dallo scarto anagrafico, ma dalla maturità con cui la relazione viene affrontata e dall’impegno che entrambi profondono nel tenere vivo il rapporto ogni giorno, senza soccombere alle diversità o alla noia. Ma questo, d’altronde, vale per tutte le coppie.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *