Ecco svelato il mistero del perché le donne amano lo shopping e gli uomini no

Gli uomini odiano fare shopping con noi donne, ebbene sì, dobbiamo riconoscerlo. Ecco delle divertenti considerazioni in merito alle donne, agli uomini e allo shopping

Fare shopping per noi donne è un passatempo bellissimo. Passiamo ore a camminare tra le vetrine dei negozi, tra gli scaffali zeppi di vestiti e tra gli espositori di rossetti. Amiamo follemente provarci ogni cosa, anche capi che, tanto lo sappiamo, non compreremo mai. È una sensazione quasi idilliaca quella che proviamo quando ringraziamo la commessa ed euforiche, afferrato il sacchetto con tutti i nostri acquisti, usciamo dal negozio quasi tre metri sopra al cielo…

Avete presente quando incrociate un bel ragazzo che vi sorride, e il cuore vi si scioglie come una noce di burro sul pane tostato caldo?? Io mi sento così quando vedo un negozio… Solo che è meglio! Infatti un uomo non ti amerà nè ti tratterà mai così bene come un negozio. Se un uomo ti sta stretto non puoi cambiarlo entro 7 giorni con uno splendido golf di cashmere! Un negozio ha sempre un buon profumo! Un negozio può risvegliarti la libidine per cose di cui neanche immaginavi di aver bisogno! E quando le tue mani afferrano quelle buste nuove e scintillanti… Oh sì!

Le parole di Rebecca Bloomwood nel film “I love shopping” colgono nel segno e spiegano esattamente come si sente una donna quando va a fare shopping. Ma gli uomini? Perché gli uomini odiano venire a fare shopping con noi? Li vedi, impazienti e con lo sguardo perso, mentre aspettano le loro donne che si stanno provando l’ennesimo paio di scarpe. Rimangono immobili e sconsolati a reggere le borse dei 10 negozi precedenti, mentre si scambiano occhiate di confronto con gli altri uomini che sono lì nella stessa esatta posizione.

Loro, gli uomini, non capiscono perché ci piace tanto andare per negozi e comprare qualunque cosa perché, diciamocelo, a noi donne basta comprare, non importa che siano vestiti, scarpe, gioielli, trucchi o addirittura candele, la cosa più importante è non tornare a casa a mani vuote. Loro a fare shopping ci mettono il tempo che noi impieghiamo solo per guardare un vestito: sanno già cosa devono comprare, velocemente prendono il capo, molto spesso non lo provano e nel giro di due minuti sono già di ritorno verso casa.

Gli uomini non lo sanno cosa si perdono, lo shopping è un momento di meditazione e profonda spiritualità per una donna, un momento in cui si entra a contatto con una dimensione parallela in cui tutto diventa bello e acquistabile. Per questo, care amiche, ricordatevi di andare a fare shopping da sole, meglio ancora con le amiche, passerete un pomeriggio divertente e rilassante e il vostro uomo sarà felicissimo di aspettarvi a casa.

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *