Fitness, come ottenere un fisico da superstar

Uno dei buoni propositi di settembre è quello di ottenere un corpo da favola, come quello delle tue star preferite? Basta copiare il loro work out

Belle, bellissime, e sempre in forma anche a pochi mesi dal parto; ma come fanno le celebrità ad essere sempre perfette e in forma? Certo c’è da dire che sono donne che lavorano con il proprio corpo, quindi parte della loro giornata lavorativa è dedicata proprio all’allenamento. Niente panico però, con gli esercizi giusti e un po’ di costanza, anche noi comuni mortali possiamo sfoggiare un fisico da favola, proprio come loro.

La pancia piatta di Gisele Bundchen

La brasiliana, ex angelo di Victoria’s Secret, è stata una delle prime top a sdoganare il mito della modella magrissima; donna atletica e tonica, ha fatto dell’addome piatto una delle sua caratteristiche distintive. Per conquistare un ventre piatto come il suo, bisogna puntare sui crunch. Mettetevi in posizione supina, con le gambe flesse e le braccia dietro la nuca; a questo punto sollevate la parte alta del busto verso il bacino che, invece, deve rimanere saldamente ancorato a terra. Ripetete il movimento per 4 serie da 20, facendo attenzione a mantenere lo sguardo verso l’alto per non sforzare il collo durante l’esercizio.

Il décolleté tonico di Bar Refaeli

Per avere un seno alto, sodo e tonico come quello della modella israeliana, dobbiamo concentrarci sui deltoidi, i muscoli a lato delle spalle che hanno il compito di sollevare il décolleté; al contrario di quanto di possa pensare, esercitare troppo i muscoli pettorali potrebbe avere un effetto controproducente, generando una “separazione” tra muscolo e tessuto mammario, con conseguenze negative per l’estetica e la postura. Per allenare in modo ottimale i deltoidi, provate i piegamenti sulle braccia: mettevi a carponi sul pavimento e, tenendo le ginocchia a terra, sollevate i polpacci; le braccia devono essere mantenute in linea con le spalle. Eseguite dei piegamenti sulle braccia in modo da sfiorare il pavimento con il petto, mantenendo questa posizione per qualche secondo, per poi tornare a quella di partenza. Eseguite 4 serie da 15 ripetizioni.

I quadricipiti di acciaio di Beyoncé

Se la regina dell’r&b riesce ad indossare microabiti così sexy, il merito è delle sue cosce super sportive, che con la loro forma slanciano e scolpiscono la silhouette. L’esercizio top per avere gambe da capogiro è lo squat: in piedi, divaricate le gambe in modo che siano in linea con le spalle; facendo attenzione a mantenere le punte dei piedi in linea con le ginocchia, spingete il bacino all’indietro come se doveste sedervi, piegatevi piano senza curvare la schiena, portate le anche all’altezza delle ginocchia e mantenete la posizione per qualche secondo, per poi tornare alla posizione di partenza. Eseguite 3 serie da 20 ripetizioni dell’esercizio.

Il “lato” b all’insù di Alessandra Ambrosio

In passerella sembra che il suo lato b sfidi la forza di gravità: è tutto merito del grande gluteo, il muscolo più basso che, se ben allenato, funziona da push up. Per tonificarlo, stendetevi a pancia in giù, contraete i glutei e spingete le gambe unite verso l’alto, senza flettere le ginocchia e con i piedi allineati con il corpo. Mantenete la posizione per 10 secondi e poi rilassate i muscoli. Ripetete l’esercizio per 5 set da 20 ripetizioni.

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *