Categorie Moda

Il look perfetto per un esame universitario

Come fare un'ottima impressione ad un esame universitario, senza eccessi

Agli esami universitari solitamente le ragazze si dividono in due categorie: le “perfettine”, in gonna, camicetta e décolleté, che sembrano pronte per un colloquio di lavoro, e le “desperates”, in tuta e pallidissime per dare al professore l’impressione di non aver fatto altro che studiare fino a quel momento. Non sempre il professore però vede di buon grado questi look: il primo è un po’ eccessivo per l’occasione, il secondo, invece, viene considerato un po’ troppo trasandato poiché, anche se non si tratta di un’occasione formale, un certo decoro è comunque d’obbligo. Vediamo quindi cosa scegliere per apparire al meglio e sicure di sé ad un esame all’università.

Puntate sui jeans, capo comodo e casual ma, al tempo stesso, ricercato; sceglietene un paio senza applicazioni e strappi, blu scuro o nero, a gamba dritta e con la vita non troppo bassa: dovete concentrarvi sulle domande che vi porrà il professore e il timore che il jeans a vita bassa mostri più di quanto dovuto non vi aiuterà certo nell’impresa oltre ad essere poco elegante. Abbinatelo ad un maglioncino a collo alto o ad un pullover se è inverno mentre, per la sessione estiva, prediligete bluse e camicie. Evitate di andare all’esame troppo scoperte: no a top, canotte, scollature eccessive e shorts, poco adatti alle aule universitarie soprattutto in sede d’esame. Allo stesso modo lasciate nell’armadio le gonne mini, più adatte ad un’uscita con il vostro lui o con le amiche; se proprio non riuscite a fare a meno di questo capo, scegliete un modello che arrivi al ginocchio e che vi darà un’aria curata. Ai piedi vince la comodità: meglio optare per stivaletti bassi, oxford shoes, sneakers in inverno, ballerine e slippers in estate; banditi i tacchi a spillo, adatti ad altre occasioni, e le infradito da spiaggia.

Passiamo agli accessori. Per quanto riguarda i bijoux la parola d’ordine è moderazione: sì a collane senza troppi ciondoli e all’immancabile orologio da polso; evitate orecchini troppo vistosi e puntate su perle e brillantini, sempre eleganti senza sfociare nel noioso. Must have per l’occasione è la vostra maxi bag in cui avrete i vostri libri, gli appunti e tutto il necessario per sostenere l’esame.

Concludiamo con trucco e parrucco: i capelli devono essere in ordine, senza però dare l’impressione di essere appena uscite dal parrucchiere; optate per una coda di cavallo o per uno chignon che vi donerà un’aria intellettuale mentre, se avete i capelli corti, l’importante è che siano ben pettinati. Per il trucco scegliete qualcosa che vi doni un aspetto fresco e riposato e considerate il correttore come il vostro migliore alleato. La soluzione ideale è un make up nude naturale e semplice, che esalterà la bellezza del vostro viso con discrezione e senza eccessi.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *