Categorie Make up

Make up: come ottenere un perfetto nude look

Diventato una vera e propria mania, il make up effetto nude è il più amato dalle celebrities

Diventato ormai un vero e proprio trend, il nude look è un make up adatto a qualsiasi situazione. Per poter realizzare un trucco dall’effetto naturale, è necessario non confondere il look nude con il “no make up”, infatti, al contrario di quanto si pensi, l’effetto naturale necessita di un make up accurato. L’effetto nude è realizzato attraverso un make up caratterizzato da una grande attenzione ai dettagli, e da accorgimenti strategici finalizzati a creare equilibrio e armonia al vostro viso. Banditi sono i grandi contrasti e i colori shock, sostituiti da nuances più tenui e luminose. Fresco e decisamente versatile, il nude look esalta la bellezza naturale del viso.

Ecco come realizzare un make up dal perfetto effetto naturale.

Base

Come per qualsiasi tipo di make up, è necessario preparare il viso al trucco: dopo essersi assicurate di avere il viso estremamente pulito, è necessario spalmare dell’ottima crema idratante ed energizzante, non solo per idratare la pelle, ma anche per dare vivacità al volto. Bisogna utilizzare un fondotinta che abbia una copertura impeccabile, dalla texture leggera e luminosa, e stenderlo in maniera omogenea su tutto il viso, cercando di uniformare l’incarnato in maniera perfetta. È necessario prestare molta attenzione alle imperfezioni, coprendole utilizzando un correttore: il segreto di un perfetto nude look, infatti, è proprio quello di avere una pelle luminosa e uniforme. Un’altra peculiarità che caratterizza questa tipologia di make up è l’effetto “Bonnie Mine”, il quale consiste nel donare una naturale vivacità alle gote attraverso il blush (meglio se nelle tonalità del rosa e del pesca). Un ultimo tocco, è quello di utilizzare l’illuminante (meglio se in crema) in alcuni punti strategici del viso, quali zigomi e arcata sopraccigliare.

Occhi

Per truccare gli occhi in perfetto nude look è necessario utilizzare degli ombretti prevalentementi opachi, dai colori naturali, quali marroni e beige. Ideale è l’avorio o il beige molto chiaro, da apllicare su tutta la palpebra. Per la palpebra mobile, invece, si può una tonalita leggermente più scura della precedente, per riuscire a dare un effetto di profondità allo sguardo. Fondamentale nel look nude sono le ciglia, infatti, si deve decisamente abbondare nell’applicazione del mascara: il mascara va messo sia sulle ciglia superiori che inferiori, partendo dall’attaccatura, fino ad ottenere un magnifico sguardo da cerbiatta. Un altro dettaglio da curare alla perfezione sono le sopracciglia, fondamentali per dare definizione e profondità allo sguardo. Seguendo la tendenza dell’ultimo anno, che prevede sopracciglie folte e definite, bisogna riempirle utilizzando una matita, o, decisamente meglio, un ombretto opaco, applicandolo con un pennello tagliato di sbieco.

Labbra

Il look nude prevede delle labbra naturali, ma non vuol dire che non è necessario truccarle. La scelta è piuttosto libera, tuttavia sono totalmente banditi i rossetti dai colori appariscenti e marcati. L’ideale sarebbe scegliere un rossetto dalla texture scorrevole e semitrasparente, nelle tonalità del rosa. Si può decidere di usare anche un gloss trasparente, l’effetto bagnato che andrà a creare sulle labbra è ideale per un perfetto make up nude look.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *