Categorie Moda

Milano Fashion Week: terzo giorno

Emporio Armani e Versace rubano la scena di questo terzo giorno di sfilate, si sta entrando nel clou della Fashion Week milanese

Terzo giorno di sfilate per la Milano Moda Donna, la Fashion Week che vede protagonisti tutti i maggiori brand che hanno contribuito a rendere pregiato il prêt-à-porter. In questa giornata, abbiamo visto le proposte per la stagione Primavera Estate 2016 di marchi come Etro, Versace, Tod’s, Uma Wang, Blumarine, Emporio Armani e la lingerie romantica e preziosa di La Perla.

mfw-la-perla

Tanti fiori per Blumarine, che rende la donna della prossima Primavera Estate iper femminile e leggera. Gli abiti, dalle lunghezze maxi e dalle mille trasparenze, ricoprono i corpi delle modelle che sfilano, rendendo la donna della prossima stagione decisamente romantica. I colori scelti da Anna Molinari sono ancora il rosa cipria, il beige, il blu e il verde. Leggiadra è anche la donna proposta da Veronica Etro, la cui collezione si pone tra sogno e realtà, con una figura femminile romantica e d’altri tempi. Gli abiti, lunghi e fluidi, avvolgono i corpi delle modelle, le quali sembra quasi che danzino armoniosamente sulla passerella.

mfw-blumarine

(Blumarine)

mfw-etro

(Etro)

Versace propone una collezione magnifica, con il verde come colore principale. Una donna rigorosa e austera quella di Versace. Tanti abiti sfilano sulla passerella, ma anche camicioni stretti in vita da spesse cinture di cuoio. Verde e beige si alternano sulle passerelle.

mfw-versace-verde

A fare da padrone è l’animalier: zebrato e maculato sono le stampe principali, che si cimentano in un grazioso gioco di colori donando armonia agli abiti. Prediletti sono, oltre al verde, il nero e il viola che tra di loro si combinano benissimo.

mfw-versace-animalier

Sono presenti dettagli presi dal guardaroba maschile, come le camicie e i completi gessati. Presentissima anche la pelle, che non rimane anonimamente liscia e nera, ma diventa pitonata nei colori del verde e del bordeaux. Una donna aggressiva quella di Versace, audace e consapevole della propria bellezza.

mfw-versace-gessato

Donna ricca di femminilità quella di Giorgio Armani che nella collezione firmata Emporio Armani propone bluse trasparenti dal taglio romantico e top di chiffon, contrastate da elementi maschili come blazer destrutturati e pantaloni classici a vita alta, che contribuiscono a mantenere quel mood di power woman reso famoso da “Re Giorgio” negli anni Ottanta. Bellissimi i pantaloncini in pelle abbinati a t-shirt e ad un giubbino color pastello.

mfw-emporio-armani-pastello

Una donna che si districa tra appuntamenti di lavoro e tempo libero, che si trasforma da rigorosa donna in carriera a audace signora in grado di sedurre.

mfw-emporio-armani-femminile

Unico comune denominatore tra le due donne è il fularino al collo, che si presenta già come un vero e proprio trend per la prossima stagione.

mfw-emporio-armani-misto

mfw-emporio-armani-rosa

La donna Armani della prossima stagione vestirà rosa cipria, turchese, arancione e beige, ma di certo non mancano le stampe floreali, i top e le gonne in chiffon dal taglio armonioso e femminile, i quali donano un’allure romantica alla power woman.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *