Categorie Bellezza

Rimedi per le occhiaie, ecco come avere un contorno occhi perfetto

Ecco i metodi e i consigli per eliminare le occhiaie e valorizzare il vostro sguardo

Niente ha più fascino dello sguardo seducente di una donna. Ma come fare se sotto i nostri occhi ci sono delle antiestetiche occhiaie? Esse incavano gli occhi e rendono lo sguardo spento.

Prima di tutto bisogna distinguere due tipi di occhiaie: quelle gonfie e non troppo scure e quelle incavate, secche e scure. Nel primo caso vuol dire che il corpo sta trattenendo troppi liquidi, quindi bisogna evitare dolciumi, salumi e burro, e preferire invece frutta e verdura di stagione, ideali per depurare l’intestino. Un buon rimedio è anche applicare direttamente sulle occhiaie il macerato glicerico di betulla.

Nel secondo caso invece c’è bisogno di maggiore idratazione per eliminare le tossine. L’ideale è fare dei lavaggi nasali con acqua marina ogni sera, prima di andare a dormire; oppure si può applicare sul contorno occhi una maschera fai da te, preparata con un cucchiaio di yogurt bianco, olio di mandorle e miele.

Per entrambi i tipi di occhiaie ci sono alcune cose che potete fare per migliorare la situazione. Bere è importantissimo per il nostro corpo, ed anche per i nostri occhi. Bere due litri di acqua al giorno infatti aiuta ad eliminare le tossine che, accumulandosi sotto le palpebre inferiori, danno quella tonalità scura alla pelle. Anche assumere tè verde e tè nero, bevande ricche di antiossidanti, potrebbe essere un’ottima soluzione. Dormire a sufficienza, almeno sette ore a notte, è utile anche al contorno occhi, soprattutto per evitare il gonfiore. Per le occhiaie marcate è meglio dormire con un cuscino alto, poiché l’inclinazione non fa accumulare le tossine nelle palpebre inferiori.

Un ottimo rimedio è quello di ricorrere all’effetto astringente del freddo: se avete un appuntamento importante o un colloquio di lavoro, mettete dei cucchiaini nel freezer per mezz’ora e poi poggiateli sugli occhi, il risultato è immediato. Un altro metodo consiste nel porre in freezer per 30 minuti delle bustine di tè verde, e poi posizionarle sugli occhi. Se avete tempo, provate a rilassarvi e tenerle su anche per una mezz’ora abbondante, le bustine di tè verde, anche se non più fredde, contengono tannino che ha effetti antinfiammatori.

Infine, c’è il famoso metodo del cetriolo, il migliore amico degli occhi. Si possono applicare direttamente le fettine sugli occhi per quindici minuti, ideali per contrastare le occhiaie, oppure mettere, per lo stesso tempo, delle garze imbevute nel succo di cetriolo. Si può assumere il cetriolo bevendone anche direttamente il succo o il centrifugato.

Un’altra buona abitudine e rimedio per le occhiaie è quello di usare un gel contorno occhi a base di aloe vera e caffeina, quest’ultima stimola molto la circolazione, utili specialmente per sgonfiare le borse sotto gli occhi.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *