Taglia le spese in auto con i nostri consigli

Se la usi spesso può incidere molto sul tuo budget, ma con i nostri consigli potrai abbassare i costi

La usi per andare al lavoro, a scuola e per uscire con gli amici e a fine mese ti accorgi che è una voce molto importante nel bilancio, ma ci sono alcuni trucchi che ti aiuteranno a risparmiare mentre viaggi in sicurezza.

Taglia il pieno

Per prima cosa puoi risparmiare sul consumo di carburante limitando l’approvvigionamento perché fare il pieno appesantisce la vettura che, in questo modo, consuma di più: dal benzinaio riempi il serbatoio solo fino ai due terzi. Per lo stesso motivo non viaggiare con il bagagliaio pieno se non ce n’è la necessità ed evita la guida sportiva con repentini cambi di velocità: con un approccio più soft abbassi i consumi in sicurezza. Controlla poi spesso le gomme della tua auto perché se sono sgonfie il motore è sottoposto a un superlavoro, mentre con la pressione giusta hai un minor consumo di benzina.

Accorgimenti per un’auto low cost

Anche il clima all’interno dell’abitacolo influenza il consumo di carburante: in autostrada, dove si mantiene una velocità abbastanza alta, tieni i finestrini chiusi dato che la resistenza dell’aria, che se guidi a 80-100 km/h è elevata, ti fa consumare più carburante; eventualmente preferisci il climatizzatore. Al contrario in città, dove mantieni una velocità molto più bassa, evita di utilizzare il climatizzatore che arriva a “succhiare” fino al 30% di benzina in più. Infine, pensa alle distanze che percorri: il tragitto che fai tutti i giorni potrebbe non essere il più conveniente, ma basta farsi furbe calcolando, con l’aiuto di portali come Google Maps, la via più breve. Anche l’app gratuita Waze può esserti utile poiché, grazie agli utenti che collaborano fornendo informazioni, ti comunica in tempo reale se ci sono ingorghi e ti evita di stare ferma in coda: fa bene al tuo portafogli e all’ambiente.

Scegli il distributore giusto

Abbiamo visto come risparmiare sul consumo di carburante, ma come trovare i distributori low cost e quindi spendere meno? È molto semplice e ti basta scaricare l’app gratuita Prezzi Benzina, che ti indica il distributore con il prezzo migliore vicino a te o visitare il sito Pompebianche.it, dove trovi la mappa dei distributori no-logo con tariffe vantaggiose.

L’assicurazione

Altra voce in bilancio, se possiedi un’auto, è l’assicurazione che, almeno in Italia, è decisamente cara, ma se stipulata online ti permette di risparmiare: confronta le offerte su almeno due portali e chiedi un preventivo gratuito alle compagnie che reputi più convenienti; potrai così effettuare la scelta più adatta alle tue tasche e alle tue esigenze.

Viaggia in compagnia

Infine, potresti tagliare i costi decidendo di dividere le spese di viaggio con Blablacar, il portale che mette in contatto conducenti e passeggeri che vogliono condividere l’auto per un determinato tragitto: risparmi e conosci persone nuove con cui fare amicizia.

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *