Tendenze scarpe autunno/inverno 2015-2016

Nella scarpiera della prossima stagione non possono mancare gli stivali: cuissard, tronchetti o flat. Le décolleté devono stupire. Sì ai sandali, ma solo se indossati con calzini extra lusso

È ora di mettere da parte sandali piatti, infradito ed Espadrillas. L’estate ha i giorni contati, così come la leggerezza di cui si vestono i nostri armadi durante la stagione più calda. Non è mai troppo presto per tirare fuori dalla soffitta le scarpe che per una stagione abbiamo tenuto nascoste, figuriamoci per uscire di casa e andare alla ricerca delle nuove tendenze per l’autunno/inverno. Per chi è decisa a rifarsi, non il guardaroba, ma “soltanto” la scarpiera ecco alcuni preziosi consigli.

La parola d’ordine per le scarpe della prossima stagione è stivali, presenti in così tanti modelli che c’è solo l’imbarazzo della scelta, che dipende dall’occasione e dall’umore del giorno. Gli intramontabili tronchetti non deludono mai, tanto più se in pelle e rigorosamente total black, dal tacco alto e confortevole come quelli di Chloé, a quelli stringati e a punta di Saint Laurent.

I cuissard si confermano un’arma di seduzione per le donne più audaci. Come una seconda pelle quelli proposti da Rick Owens, o romantici e coraggiosi come quelli in patchwork di Burberry Prorsum. Sarà impossibile rinunciare alla tendenza che riguarda gli stivaletti super aderenti, alla caviglia o massimo al polpaccio, con un tacco da vertigini. Valentino li propone in diverse trame, mentre Givenchy osa con un modello in nappa streth.

Le décolleté si evolvono, si trasformano e sfidano la fantasia. Quelle classiche e poco audaci restano nell’armadio, la prossima stagione apre le porte ad applicazioni floreali e scintillanti, le predilette da Dolce & Gabbana. Non mancano dettagli bizzarri e, per la donna più anticonformista, arrivano gli inserti in pelliccia, dalle babbucce agli zoccoli in stile olandese, perfetti per i giorni più freddi.

Nostalgia dei sandali? Niente paura, basta indosssarli con dei sofisticati calzini per un risultato impeccabile. Sneakers colorate, mocassini dai colori tenui e scarpe inglesine in stile garçon aiuteranno chi dovrà correre per la città, evitando di arrivare tardi e troppo affaticate agli appuntamenti di lavoro.

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *