Categorie Moda

Tutte pazze per le borse, ad ognuna il suo modello

Di diverse forme e materiali, esistono borse per tutti i gusti e per tutte le occasioni

La borsa è la regina degli accessori e nessuna di noi potrebbe farne a meno: irrinunciabili sono quelle da giorno che ci accompagnano nei nostri impegni quotidiani, indispensabili le borse gioiello e le pochette la sera per farci sentire le regine dell’occasione. Insomma, quasi come i diamanti, la borsa è la migliore amica di ogni donna.

Le borse da giorno

shopping-bag-michael-kors

Tra le borse da giorno, la prediletta è la shopping bag, che può contenere tutto ciò che ci serve durante il giorno. La capienza va scelta in base alle proprie esigenze e alla vostra altezza: se non arrivate al metro e sessanta evitate le maxi bag. Un’altra borsa da giorno, comoda e decisamente fashion, è la crossbody che può essere in versione sportiva o urban-chic: se è maxi è ideale per le più giovani, che magari vanno ancora a scuola, mentre le tracolline di dimensioni medio-piccole sono adatte a tutte le età e sono comodissime per chi ha la necessità di avere sempre le mani libere. Un modello particolare di crossbody è la bisaccia, la classica “borsa da postino” che a seconda del modello scelto può essere abbinata ad abiti un po’ più formali o a uno stile etnico e alternativo.

crossbody-bag

Tra le borse maggiormente utilizzate dalle donne c’è anche il bauletto, che ha una forma rettangolare e dimensioni variabili; molto spesso è presente anche una tracolla che non si usa sulla spalla ma si lascia cadere di lato. Il bauletto è la borsa più versatile che ci sia.

bauletto-vuitton

Dagli anni Settanta ci arriva in eredità la borsa a secchiello, che oggi viene riproposta da molte case di moda . A seconda del materiale di cui è fatta è adatta a diversi look: in cuoio o suede se sei boho-chic, nei toni pastello in pelle traforata per un outfit più eleganti, total black con piccole borchie, invece, se hai un’anima rock.

secchiello-bag-michael-kors

Un accessorio comodo e versatile tornato in auge la scorsa primavera è lo zainetto, perfetto per andare a fare shopping senza avere le mani occupate, così come per un’occasione più glam come l’aperitivo con le amiche. Ci sono tantissimi modelli, ognuno dei quali potrà rispecchiare al meglio la propria personalità.

zainetto-fashion

Un po’ più formale delle altre è la baguette, borsa rigida, piccola e con una mini tracolla. Si porta su una spalla oppure sotto il braccio come il filone di pane francese da cui prende il nome. A seconda del materiale e della dimensione può essere da giorno o da sera: più classica e sobria di giorno, sparkling per la sera.

baguette-fendi

Annoverato tra le borse da giorno si trova il cestino in paglia, da usare solo in estate al mare; deleghiamo l’uso di questa borsa in città solo se abbinata a capi estivi e freschi.

Le borse da sera

Le borse da sera sono principalmente due: la pochette e la clutch. La pochette è a borsa morbida, di piccole dimensioni adatta alla sera che può essere portata sia a mano, sia sulla spalla grazie a laccetti o catenelle di cui solitamente è fornita. La pochette è adatta sia ad outfit più formali che a look easy. Considerata più formale della pochette, la clutch è una borsa molto piccola e rigida, da portare a mano, con chiusura ad incastro o a clip. Può essere più classica in fantasie come pied de poule e tartan o tinta unita, oppure in versione gioiello, tempestata di pietre, brillanti o perline in modo da risplendere anche nelle notti più buie.

pochette-e-clutch

Quale scegliere ora?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *