Uomini e Donne, Amedeo: una nuova confessione su Alessia

Dopo l'addio ad Alessia Messina, Amedeo Andreozzi torna a parlare del loro rapporto nel corso di un evento speciale, svelando retroscena rimasti finora inediti

C’è chi ancora non crede che tra loro sia davvero tutto finito e che continua a sperare che prima o poi possano tornare insieme; eppure la storia tra Amedeo Andreozzi e Alessia Messina sempre invece finita per sempre. I tentativi di Amedeo di ritrovare la serenità, anche l’ultimo a Uomini e Donne, non sono bastati a far cambiare idea a una rassegnata Alessia, stanca delle assenze dell’ex tronista troppo preso dai suoi impegni lavorativi. Una storia molto amata dal pubblico quindi finita, anche se Amedeo è tornato a parlarne proprio ieri durante una serata speciale che l’ha visto ospite assieme alla bellissima modella e sportiva Valentina Vignali.

La curiosità dei tantissimi fan accorsi all’evento per vederlo dal vivo, non ha risparmiato ad Amedeo Andreozzi la fatidica domanda su cosa è realmente accaduto con Alessia Messina nel corso dell’avventura a Temptation Island. Preso il microfono, l’ex tronista ha spiegato al folto pubblico che:

La cosa più importante da dire è che sono entrato fidanzato e sono uscito fidanzato. Poi sono successe delle cose che in coppia accadono nella vita, l’importante è saper distinguere la vita televisiva da quella reale. Bisogna essere realisti su questo, per il resto le storie iniziano e finiscono, l’importante è finirle sempre in un certo modo, perché poi c’è il rispetto, la stima e ci sono stati dei sentimenti che bisogna rispettare. A vole va così a volte no.

E stavolta purtroppo non è andata per Amedeo e Alessia, nonostante le grandi dichiarazioni d’amore che tanto hanno commosso il pubblico di Uomini e Donne. Per loro il capitolo è ormai ben chiuso e se Amedeo si dedica anima e corpo alle sue ambizioni, per Alessia si parla addirittura della possibilità di essere una dei nuovi tronisti del programma

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *