Acconciature laterali: tutte le tendenze dell’anno

Dalla treccia alla coda, le acconciature laterali sono perfette per creare dei look mai banali e di grande tendenza

Le acconciature laterali, quest’anno, le abbiamo viste sfilare sulle passerelle di tutto il mondo e sono state sfoggiate dalle star sul red carpet, in tutte le loro versioni possibili e immaginabili.

Che si tratti di trecce, code, chignon o di un semplice raccolto le acconciature laterali sono la tendenza del momento: il loro scopo è quello di replicare l’effetto sidecut, ossia la rasatura laterale, fissando i capelli da un lato con gel, lacca, trecce, torchon o forcine, e dando volume al massimo sull’altro lato. L’effetto è un look grintoso e alla moda, adatto sia ai capelli lunghi che ai tagli medi e che può essere declinato sia modo classico e chic che sbarazzino, per un risultato spettinato molto glamour.

treccia-laterale

La Treccia laterale è un’acconciatura molto romantica, ideale per chi ha i capelli lunghi e non troppo scalati. Esistono diverse varianti di treccia laterale: da quella semplice alla treccia in stile francese, che circonda la testa, passando per la fishtail braid. Se volete ottenere un look sbarazzino, dopo aver eseguito la treccia, potete allargare l’intreccio e portare fuori qualche ciocca.

coda-laterale

La Coda laterale è un tipo di acconciatura semplice da realizzare, adatta a tutte le tipologie di capello e a tutti gli stili, ideale per ottenere un look minimal-chic. La coda laterale può essere alta e sofisticata, bassa e morbida o può venire creata con un intreccio originale, aiutandosi con delle trecce o dei torchon; l’effetto spettinato è molto di tendenza, con ciocche ribelli o boccoli che accarezzano il viso.

sciolto-laterale

Lo sciolto laterale si realizza facendo una riga laterale e delle onde morbide che scendono su una spalla. Questa pettinatura è un vero e proprio trend, sta bene praticamente a tutte ed è molto semplice da realizzare anche da sole. Per fermare i capelli di lato si possono utilizzare delle semplici forcine, da fissare dietro la testa, oppure sbizzarrirsi con una treccia nascosta o delle treccine visibili.

chignon-laterale

Lo chignon basso laterale è perfetto per chi ha un viso tondo o quadrato, in quanto questa acconciatura armonizza i lineamenti e permette di ottenere un look elegante e molto chic. Che sia liscio, mosso o spettinato, lo chignon basso è semplice da realizzare, a patto che si abbiano i capelli almeno di media lunghezza e che ci si munisca di numerose forcine e di una buona dose di lacca.

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *