Blunt cut, il taglio di capelli di tendenza per questo inverno

Il blunt cut è l'ultima tendenza per i nostri capelli, che le star di tutto il mondo hanno già mostrato sui red carpet

Il blunt cut è il nuovo taglio di tendenza, quello che tutte quante “indosseremo” questo inverno. Sono molte le star che hanno deciso di fare questo taglio di capelli, come Emma Stone, Rita Ora, Olivia Palermo e Jessica Alba. Ma di che taglio di capelli si tratta? Il blunt cut è un caschetto pari, un taglio netto e deciso dei capelli. Nella versione classica il blunt cut non prevede ciuffo o frangia, bensì un taglio pari del ciuffo con il resto dei capelli. Questa tipologia di taglio dona molta personalità alla capigliatura, specialmente se si hanno i capelli lunghi e piatti e si vuole dare un po’ di vivacità al proprio look.

Il blunt cut è un taglio netto dei capelli che, nella sua forma originale, prevede una lunghezza molto corta, ossia che arriva all’altezza del mento. Se non si possiede il coraggio di effettuare un taglio così drastico, poiché si teme di non stare bene con i capelli troppo corti, una decisione alternativa potrebbe essere quella di effettuare questo taglio mantenendo una lunghezza medio-corta dei capelli, ossia quella che arriva più o meno alle spalle.

blunt-hair-cut-long

Un modo alternativo per “indossare” questo taglio di capelli è quello di fare una piega mossa e spettinata, per dare un’aria decisamente più giovanile a questo hair cut.

blunt-hair-cut-wavy

Se si hanno i capelli mossi naturali l’ideale è di mettere dell’attivatore per ricci, chiedendo consiglio al tuo parrucchiere di fiducia, prima di procedere all’asciugatura. Se invece, si hanno i capelli lisci, ma si desidera ottenere un effetto mosso su questo taglio, ci si può aiutare con delle piastre per arricciare i capelli, cercando di ottenere delle onde dall’apparenza naturale.

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *