I difetti più adorabili delle mamme

Cosa rende meravigliosa una mamma agli occhi di una figlia? Ecco una divertente lista dei "difetti" più adorabili delle mamme

“Son tutte belle le mamme del mondo” recitava una vecchia canzone e ieri come oggi, questa affermazione è incontrovertibile. Ma anche le figlie considerano bella la propria mamma? Vero, anzi verissimo. Le figlie, specie se non ancora adolescenti, sono quelle creature meravigliose che riescono a trovare il bello ovunque, ad accettare qualunque difetto e a trasformarlo in un pregio, specie quando si parla della loro mamma.

Adorabile, ad esempio, è una mamma che dice le parolacce. Avete capito bene, proprio le parolacce! Quello che convenzionalmente è ritenuto un difetto (non sta bene che una donna, specie se superati i 40 anni, si esprima in modo volgare e grossolano) per una figlia può rivelarsi addirittura un pregio. Una mamma più leggera, meno seriosa, sicuramente accorcerà le distanze con la propria figlia, rendendo in questo modo il rapporto più complice.

Appartengono alla categoria delle mamme adorate dalle figlie, anche quelle che adorano lo shopping. Nessun uomo resiste accanto ad una donna che impiega tre ore per scegliere un paio di scarpe, tuttavia quello che non sopporta il padre, ama la figlia: cosa c’è di meglio che accompagnare la mamma in giro per negozi e magari farsi fare un bel regalo tra una vetrina e l’altra? Inoltre, avere in casa una mamma bella, curata, e attenta a mode e tendenze non solo consentirà alla figlia di sviluppare un piacevole senso estetico, ma, parità di taglia, anche di attingere selvaggiamente al suo armadio!

Non diversamente accade con “trucco e parrucco”: se la mamma è una make up addicted, gli armadietti del bagno certo traboccheranno vanità; ovunque salteranno fuori smalti rossi all’apparenza tutti uguali ma in realtà ognuno di una diversa e impercettibile sfumatura, un inutile spreco di tempo, soldi ed energie direbbe qualcuno, ma in realtà un piccolo, prezioso patrimonio che sarà bello condividere insieme per imparare ad essere sempre più belle, ma anche confrontarsi, conoscersi meglio, e perché no, anche giocare!

E se la mamma cucina male? Certo, se a tavola si ritrova un maschio in piena età dello sviluppo, bisognoso di carboidrati, proteine e zuccheri complessi, la situazione non è di facile soluzione, ma alle volte, avere una mamma disastro ai fornelli può rivelarsi un valido alleato per la nostra dieta. Mangiare petto di pollo e insalata, rinunciando a intingoli ipercalorici ci aiuterà sicuramente a mantenere una forma perfetta. E quando si invitano gli amici a cena? Beh, naturalmente pizza!

Completa la nostra bizzarra classifica la supermamma apprensiva. Detestabile a tratti, una mamma che mette la figlia al centro del suo universo rischia di risultare davvero troppo. Ma ogni medaglia ha il suo risvolto: una mamma che non vede altro che noi, sempre noi, solo noi, ci troverà bellissima anche quando avremo pianto per ore a causa di una delusione d’amore e avremo gli occhi gonfi, il naso “moccioloso” e la pelle stropicciata. Basta solo imparare ad accogliere le sue paranoie, le sue ansie, e a trarre beneficio dai mille complimenti che ci fa ogni giorno.

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *