Categorie Notizie

Un insolito regalo di compleanno: “Ci dimettiamo dal ruolo di genitori”

Quando compiamo gli anni, magari i tanto attesi 18, quelli che segnano l’età adulta, apriamo il regalo di compleanno da parte dei nostri genitori, con un brivido di eccitazione che ci percorre la schiena, ansiose di scoprire che cosa contiene il famigerato pacchetto. E iniziamo a fantasticare sul contenuto del regalo: magari è quella borsa che abbiamo visto in centro, oppure il nuovo modello di smartphone appena uscito, o, addirittura, le chiavi di una macchina. Per poi scoprire, che il nostro regalo di compleanno è qualcosa di veramente insolito.

Pensate la delusione, mista allo sconforto, provata da un ragazzo giapponese, Yuma Hasegawa, che per il suo ventesimo compleanno (età adulta in Giappone), ha aperto il suo regalo da parte dei genitori ed ha ricevuto una notizia sconvolgente. Invece del solito regalo, i genitori del ragazzo hanno pensato bene di regalargli una lettera. Una lettera scritta da loro, da mamma e papà, in cui gli comunicavano che, dato il raggiungimento della maggiore età, si dimettevano dal ruolo di genitori. Ma non solo, in questa lettera, i genitori hanno deciso che se il ragazzo vorrà continuare a vivere nella loro casa, dovrà pagare un affitto.

Una decisione, quella dei genitori di Yuma Hasegawa, che ha dell’assurdo, diventata famosa in tutto il mondo, tanto che, il post con la foto della lettera postata dal ragazzo su Twitter, è diventato virale, così famoso da provocare più di 22000 retweet. Il ragazzo sostiene che la lettera sia solo uno scherzo, una così detta “lezione di vita”… Beh, speriamo per lui!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *