Non hai tempo per l’estetista? Realizza una pedicure fai da te perfetta

Vorresti avere sempre i piedi curati, ma non hai tempo molto tempo a disposizione? Ecco delle semplici mosse per una pedicure fai da te perfetta

Avere dei piedi curati è importante in ogni stagione dell’anno, ma spesso non troviamo il tempo di andare dall’estetista. Fare una pedicure perfetta è molto più semplice di quanto si pensi. In questo articolo vi mostreremo passo dopo passo come curare i vostri piedi a casa e avere finalmente sempre una pedicure impeccabile.

Togliete il vecchio smalto

Quando l’estate finisce spesso ci si dimentica di togliere lo smalto applicato nei giorni precedenti. Abbandonati i sandali e le infradito, i residui di smalto ai piedi non sembrano essere più un problema. La prima cosa da fare è quindi togliere il vecchio smalto con cura facendo attenzione ad utilizzare un solvente leggero e non aggressivo per non rovinare l’unghia.

Fate il pediluvio

Il primo importante step è il pediluvio. Mettete i piedi a mollo in una bacinella capiente e aggiungete a piacere degli oli essenziali. Se non ne avete, potete utilizzare due cucchiai di sale e due di bicarbonato. Lasciate agire per circa 15-20 minuti, in questo modo i vostri piedi e la vostra mente si rilasseranno e sarete pronte per lo step successivo.

Eliminate le cellule morte

Con una spatolina o una pietra pomice eliminate la pelle morta e le zone ruvide dei piedi, soprattutto talloni e alluci. Fate attenzione ad agire con movimenti leggeri per prevenire così la formazione di calli.

Idratate i piedi

Il prossimo step riguarda l’idratazione. Potete fare uno scrub con il succo di mezzo limone, 3 cucchiai di sale fino, un cucchiaio di miele e un cucchiaino di olio di mandorle. In alternativa potete applicare un po’ di olio di riso o una crema idratante con un movimento circolare, senza dimenticare le zone posteriori e la pianta del piede.

Tagliate e limate le unghie

Dopo aver idratato i vostri piedi prendete tronchesine e limetta. Tagliate le unghie senza mai andare troppo in profondità e facendo attenzione a lasciare gli angoli sempre esposti, in questo modo eviterete una possibile infezione e quindi l’unghia incarnita. Con la lima correggete eventuali imperfezioni e date alle vostre unghie la forma che più vi piace.

Applicate lo smalto

Se le vostre unghie tendono a spezzarsi e ad essere fragili applicate uno smalto indurente per fortificarle. Se, invece, soffrite di micosi alle unghie utilizzate un trattamento antimicotico per tutti i giorni. Scegliete il colore del vostro smalto che desiderate e stendetelo sulle vostre unghie. È consigliabile indossare un divisorio per le unghie, in questo modo non rischierete di sbavare lo smalto. Lasciate asciugare lo smalto per circa 10 minuti e se vi piace un effetto brillante aggiungete un po’ di lucido. Così la vostra pedicure fai da te è finalmente pronta.

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *