Categorie Notizie

Perde più di 10 taglie, in meno di un anno, grazie all’ipnoterapia

Questa è la strana e curiosa storia di una donna inglese di 26, di nome Jessica Penney, che ha pagato 300 Sterline per perdere peso, e ci è riuscita.

Jessica Penney era una ragazza decisamente in sovrappeso, portava la taglia 22 (una 54 italiana) e in poco più di sei mesi è riuscita a perdere più di 10 taglie, arrivando ad una 10/11, più o meno una taglia 42 italiana. Ossessionata dai fast food, Jessica all’età di 22 anni è ingrassata a dismisura, tanto da farla vergognare ad uscire di casa, cosa che non fa mai, nemmeno per portare la sua bimba al parco giochi. Decisa nel voler dimagrire, si informa per l’operazione del bypass gastrico, che costa all’incirca 1000 Sterline (1360 Euro circa), decisamente troppo per lei. Sotto consiglio di un amico, si rivolge al dottor Robert Hisee, che per sole 300 Sterline (408 Euro circa) le promette un bypass gastrico “virtuale”. Jessica si reca ad una sola seduta con il dottor Hisee, il quale le dà una pietra da tenere in mano durante ogni pasto, e le dice che non dovrà mangiare nulla di più grande del suo pugno. La storia, raccontata dal Daily Mail, ha dell’assurdo, ma di certo ha fatto miracoli. Attraverso quella che è chiamata ipnoterapia, Jessica ora ha una forma splendente e la sua sicurezza in se stessa è decisamente aumentata.

jessica-penney-dopo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *