Come recuperare la forma dopo la gravidanza

Gli allenamenti ideali per una neomamma nel post parto e durante l'allattamento

Hai appena partorito e già vorresti tornare al peso che avevi prima della gravidanza? Ricorda che il corpo di una neomamma per tornare in forma necessita di alcuni mesi e tanta costanza, ma non è affatto una missione impossibile: con i nostri consigli potrai accelerare un po’ la tua remise en forme.

Riattiva il pavimento pelvico

Prima ancora di considerare l’idea di fare attività fisica, è bene riattivare il pavimento pelvico, anche se hai partorito con il cesareo, poiché la gravidanza comporta molte modifiche per questa parte del corpo femminile. Il pavimento pelvico è l’insieme dei muscoli che sostengono l’addome e il suo contenuto, quindi viscere, apparato urinario e riproduttivo che, durante il parto, si allargano per far spazio al bebè. Se, durante la gravidanza o il ricovero in ospedale per il parto, non ti hanno spiegato quali esercizi è bene eseguire per rinforzare e riabilitare questo insieme importantissimo di muscoli, rivolgiti ad un’ostetrica specializzata che saprà consigliarti. Gli esercizi per rinforzare il pavimento pelvico sono fondamentali per ridurre la durata transitoria dell’incontinenza urinaria e del rilassamento vaginale che si possono verificare dopo il parto e prevengono, con il trascorrere del tempo, il prolasso genitale.

Piscina e passeggiate

Una volta riabilitato il pavimento pelvico, potrai iniziare a svolgere un’attività fisica regolare: deve essere un’attività che lavori gradualmente sul corpo senza sovraccaricarlo; gli sport più consigliati sono il nuoto (o comunque i corsi in acqua) e le passeggiate, ancora meglio se queste ultime sono svolte con il tuo bimbo ben saldo nella sua fascia-marsupio (babywearing).

Mammafit

Un’idea per fare attività fisica portando con te il tuo bambino (oltre al babywearing) è quella di iscriverti ad un corso di MammaFit, un programma di allenamento dedicato esplicitamente alle neomamme che, in questo modo, possono esercitarsi in compagnia dei propri bimbi. È basato su esercizi di allungamento e tonificazione che pongono particolare attenzione al recupero progressivo della muscolatura addominale e pelvica. Gli esercizi si svolgono con l’aiuto del passeggino, della carrozzina o del marsupio che diventano veri e propri attrezzi; inoltre, tutte le mamme possono cullare il proprio bambino o allattarlo ogni volta che ce ne sia il bisogno. Per maggiori informazioni puoi visitare il sito www.mammaf.it.

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *