Tutti i segreti di bellezza per l’inverno

Con la stagione fredda la nostra pelle e i nostri capelli ne risentono. Ecco, dunque, tutti i segreti di bellezza per essere impeccabili anche durante l'inverno

L’estate è ufficialmente solo un lontano ricordo, e ormai l’inverno sta insistentemente bussando alle porte. La stagione fredda sta arrivando, vento gelido e nevicate ci aspettano, e per quanto la neve sia bella e romantica, per quanto andando incontro all’inverno vuol dire che il Natale è sempre più vicino, il freddo “danneggia” la nostra bellezza.

Prendersi cura della propria pelle e dei propri capelli in inverno è ancora più importante che in estate, in quanto con il freddo si va incontro a secchezza, arrossamenti permanenti della pelle, mani screpolate e capelli aridi e crespi. Ma non temete, esistono molti rimedi, anche naturali e “fai da te”, che servono proprio ad evitare tutti questi noiosi problemi, e che ci aiutano ad essere perfette anche durante la stagione invernale. Ecco, dunque, tutti i segreti di bellezza ideali per l’inverno.

Pulizia del viso e idratazione

Fondamentale è la pulizia del viso, poiché d’inverno bisogna favorire il rinnovamento naturale delle cellule. Ogni sera, prima di andare a dormire, è bene struccarsi perfettamente il viso utilizzando non solo latte detergente e struccante bifasico, ma anche attraverso l’uso del tonico e dell’acqua micellare, che rimuove a fondo ogni traccia di make up. Fondamentale è l’idratazione della pelle; infatti, è bene utilizzare una crema idratante due volte al giorno: la mattina prima di truccarsi, e la sera prima di coricarsi a letto. Inoltre, una buona idea per mantenere la pelle idratata è quella di effettuare, una volta alla settimana, una maschera idratante a base di cera d’api, a cui si può aggiungere qualche goccia di olio d’oliva per ottenere maggiore idratazione. Se si soffre di couperose, quindi si tende ad avere una pelle perennemente arrossata, l’ideale è utilizzare prodotti a base di mirtillo, calendula e lavanda.

Rimedi per labbra e mani screpolate

Anche le mani e le labbra subiscono il freddo e, quindi, necessitano dell’adeguata cura e protezione. Per le mani è bene utilizzare quotidianamente delle creme idratanti, a base di cera d’api o burro di karité, ed effettuare, almeno una volta a settimana, un lavaggio con dell’olio tiepido. Per le labbra, oltre ad avere sempre a portata di mano del burro cacao, ed utilizzare dei rossetti idratanti, è ideale effettuare, una volta alla settimana, uno scrub per rimuovere la secchezza e le pellicine in eccesso. Se non volete acquistare uno scrub per le labbra, è possibile realizzarne una versione fai da te direttamente a casa propria ed è davvero semplice; infatti, basterà mescolare in un cucchiaio di olio d’oliva dello zucchero di canna ed il gioco è fatto.

Bagni caldi e scrub rigeneranti

Per prevenire la secchezza della pelle di tutto il corpo è una buona, rigenerate e rilassante idea quella di fare, almeno una volta a settimana, un bagno caldo. Ideale è utilizzare dei sali minerali per effettuare un’aromaterapia, che non solo aumenterà il benessere psico-fisico, ma gioverà anche alla pelle. Non bisogna dimenticarsi, una volta uscite dalla vasca da bagno, di spalmare su tutto il corpo della crema idratante. Inoltre, è bene fare una volta a settimana uno scrub rigenerante per il corpo, che aiuti a rimuovere tutte le cellule morte della nostra pelle. Si può realizzare uno scrub per il corpo anche a casa, mescolando due cucchiaini di zucchero con altrettanti due di miele o yogurt.

Mai più capelli secchi e crespi

Anche i capelli soffrono il freddo, diventando aridi, secchi e crespi, uno degli effetti più odiati dalle donne. Per proteggere la nostra chioma dal freddo è bene cominciare già dai prodotti che si utilizzano per il lavaggio. Infatti, l’ideale è utilizzare sempre shampoo e balsamo che siano adatti alla nostra tipologia di capelli. Per proteggere i capelli dal freddo, e quindi prevenire la secchezza, è bene fare, una volta alla settimana, degli impacchi all’olio d’oliva, da lasciare in posa per una trentina di minuti. Infine, fondamentale è utilizzare qualche goccia di semi di lino, sia sui capelli bagnati che dopo la piega, per proteggere i capelli dall’umidità e dal freddo.

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *