Cinque segreti per sbiancare i denti con metodi naturali

Tutte vogliamo un sorriso bello e smagliante, ma come riuscirci senza spendere cifre folli? Ecco 5 segreti per sbiancare i denti con metodi assolutamente naturali

Come diceva Victor Hugo: “Il riso è il sole che scaccia l’inverno dal volto umano”, e come contraddirlo? Il sorriso è il migliore biglietto da visita che potremmo avere.

Ma il cibo, le bevande ed il fumo sono i nemici giurati di un sorriso smagliante, e ormai in commercio ci sono diversi prodotti per lo sbiancamento, per non parlare dei trattamenti a led o col laser fatti negli studi dentistici, che non sempre danno i risultati sperati, o comunque duraturi, e che hanno un costo considerevole. In alternativa, ci sono molti rimedi naturali che sono alla portata di tutti e per i quali non c’è bisogno né di troppo tempo, né di grosse spese. Sono tante le cose nella dispensa che sono utili per un sorriso smagliante, ed ecco qui elencate quali sono le più funzionali in assoluto.

Bicarbonato di sodio

Il bicarbonato ha risaputamente un effetto sbiancante: il modo migliore è mischiarlo con dell’acqua e usarlo come pasta abrasiva. Per potenziarne gli effetti si può pure mescolare con qualche goccia di limone, oppure con un po’ di sale da cucina e passarlo sui denti con lo spazzolino. Bisogna però usarlo, puro o miscelato, con parsimonia perché può alterare la flora batterica della bocca.

Acido malico

L’acido malico si trova nelle mele o nelle fragole. Si possono usare le fragole creando proprio una pasta: si schiaccia una fragola e si stende la polpa sui denti e la si tiene per cinque minuti, dopo si risciacqua abbondantemente. Un altro modo per sfruttare le qualità sbiancanti dell’acido malico è di usare il succo di mele verdi come collutorio. L’acido malico è indicato soprattutto per eliminare le macchie dai denti. Si consiglia di fare questo trattamento un paio di volte a settimana.

Limone

Il limone è particolarmente indicato per l’ingiallimento dei denti dovuto al fumo di sigaretta. Si possono fare dei risciacqui col succo oppure si possono strofinare le bucce di limone direttamente sui denti. Questo trattamento è consigliato una volta a settimana.

Salvia

Le foglie di salvia sono un ottimo rimedio per eliminare le macchie dai denti e per l’alitosi. Bisogna strofinarle direttamente sui denti, al massimo due volte a settimana.

Uva passa

Non è famosa, ma mangiare uva passa favorisce la produzione di saliva, che previene le carie. Non ci sono controindicazioni, almeno per la salute dei denti.

Non ci sono più scuse, con questi segreti illuminare il viso col vostro più bel sorriso sarà un gioco da ragazzi.

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *