Categorie Make up

Make up: ecco come utilizzare diversamente i tuoi trucchi

Esistono diversi impieghi alternativi per i tuoi trucchi, a cui forse non hai mai pensato, che ti permetteranno di ridurre il contenuto del tuo beauty allo stretto indispensabile

Sai che il blush si sfuma sulle guance, che il rossetto si applica sulle labbra e l’ombretto si sfuma sugli occhi. E se ti dicessimo che è possibile invertire questi utilizzi e sfruttare i tuoi trucchi in una maniera alternativa? Eccoti alcuni esempi.

L’ombretto come blush

Se viaggi spesso e vuoi alleggerire il tuo beauty case, perché non scegliere una tonalità di ombretto da sfumare anche sulle guance? A seconda del tuo incarnato puoi scegliere tra una vasta gamma di nuance, come il rosa confetto, il fucsia, un terracotta, un arancio o un rosso. Evita di scegliere ombretti dall’effetto shimmer perché, rispetto ad un vero e proprio blush perlato, contengono una quantità maggiore di glitter e l’effetto può non essere gradevole sul viso. Opta invece per degli ombretti opachi, non eccessivamente polverosi, da prelevare con un pennello da blush per un’applicazione corretta.

Il rossetto sulle guance

Sei amante dei fard in crema? Anche qui una buona alternativa consiste nello scegliere dei rossetti cremosi, di tonalità sobrie e adatte alle gote, da stendere e poi sfumare sul tuo viso. Il metodo di applicazione è semplice, basta fare un paio di strisce con il rossetto lungo lo zigomo e sfumarle poi con le dita oppure con un pennello denso. Evita di applicarne troppo in un’unica soluzione, meglio invece stratificare il prodotto fino ad ottenere l’intensità desiderata.

L’eyeliner come base ombretto

Per creare uno smokey eyes puoi utilizzare il tuo eyeliner in gel preferito come base per un ombretto nero o marrone, a seconda delle tue preferenze. Con un pennellino preleva l’eyeliner e applicalo in maniera approssimativa lungo la rima cigliare, poi sfumalo verso l’alto su tutta la palpebra. L’operazione deve essere abbastanza rapida, in quanto gran parte di questi prodotti si asciuga in fretta e non permette in seguito di apportare modifiche. Una volta creata una base omogenea tamponaci sopra un ombretto opaco dello stesso colore, in questo modo il tuo make up sarà più duraturo.

La matita labbra per gli occhi

Se senti l’esigenza di una matita per occhi prugna, fucsia o rossa perché non utilizzarne una per labbra? Assicurati però che sia eye safe, ovvero che sia adatta anche per gli occhi, e limitati ad applicarla solo nelle zone esterne, dunque sulla palpebra o sotto la rima cigliare inferiore.

L’ombretto per le sopracciglia

Truccare le sopracciglia è uno step importante per la resa del tuo make up, ma potresti non avere bisogno di doverle disegnare, solo infoltirle. Esistono diversi ombretti specifici, eppure è possibile utilizzare anche quelli classici per occhi, purché siano totalmente opachi e poco polverosi, pena la loro tenuta nel corso della giornata. È consigliabile anche utilizzare un gel fissante per le sopracciglia per far durare di più il trucco e far sì che l’ombretto non si sposti con il passare del tempo.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *