Le frasi da non dire mai ad una donna incinta

Ci sono delle cose che noi donne, durante la gravidanza, odiamo profondamente sentirci dire. Ecco quali sono le frasi da non dire mai e poi mai ad una donna incinta

La gravidanza è quel periodo meraviglioso, quasi sempre, in cui tutti non hanno occhi che per te, ti riempiono di attenzioni, ti coccolano, ti curano…

Ma c’è qualcosa che chi sta intorno ad una donna incinta non dovrebbe mai dire, o meglio c’è più di qualcosa: un vero corollario di frasi sbagliate, irritanti, fuori luogo, che innervosiscono una donna che già si trova a vivere non pochi sommovimenti ormonali con relativi sbalzi di umore e crisi isteriche. Avete un’amica incinta e volete evitare di fare gaffes? Ecco cosa non dire mai ad una donna incinta.

Tonda o a punta?

Nonostante la scienza medica abbia fatto passi da gigante, c’è ancora chi sostiene di poter indovinare il sesso del nascituro dalla forma della pancia. Niente di più odioso, meglio evitare.

Sono due?

Può capitare che la pancia sia particolarmente grossa, ma questo non vuol dire che custodisca una coppia di gemelli. E chiedere se sono due significa solo sottolineare l’enormità del cocomero. Non è gentile, cerchiamo di farne a meno.

Come si chiamerà?

La scelta del nome è molto delicata, e spesso fino all’ultimo la coppia non ha ancora deciso. Inutile, quindi, subissare la mamma con domande del genere, le si metterà solo tensione e magari si sentirà costretta a svelare un “segreto” che desidera rimanga tale fino alla fine.

Tranquilla, tornerai in forma

La gravidanza e la linea non hanno nulla a che vedere. Una donna incinta può permettersi di mettere su qualche chilo (sempre stando attenta alla salute, chiaramente) e nessuno dovrebbe permettersi di sottolineare le sue rotondità o peggio, invitarla ad una rapida remise en forme. Non c’è fretta.

Mi fai accarezzare la pancia?

Nella maggior parte dei casi si tratta di un gesto affettuoso, di profonda tenerezza. Ma a molte, moltissime donne, dà molto fastidio. Tuttavia di fronte ad una richiesta del genere è difficile dire di no: meglio evitare momenti imbarazzanti, basta non chiederlo affatto.

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *