Gravidanza e nausea: tutti i rimedi naturali

Oli essenziali e spezie sono i principali alleati naturali contro la nausea in gravidanza, scopriamo quali sono i principali

La nausea è uno dei disturbi più comuni tra le future mamme. Ricerche scientifiche hanno dimostrato che circa l’85% delle donne incinta sono soggette a nausee, soprattutto mattutine, che in alcuni casi possono anche essere accompagnate da vomito. Questo fastidioso sintomo compare a partire dalla sesta-settima settimana di gestazione e, solitamente, si manifesta con più frequenza nei primi quattro mesi di gravidanza.

Le cause sono varie; indubbiamente, l’innalzamento degli estrogeni gioca un ruolo importante ma, soprattutto, i protagonisti sono gli alti livelli di gonadotropina corionica, ossia l’ormone della gravidanza. Un altro fattore che causa la nausea potrebbe essere la carenza delle vitamine del gruppo B, in particolare della B6. In gravidanza, assumere farmaci dei quali potremmo fare a meno, è ancora più rischioso. Scopriamo, dunque, quali possono essere i rimedi naturali per attenuare questo disturbo.

Limone

Il solo profumo del limone sembra avere un effetto calmante nei confronti della nausea ed è in grado di generare distensione anche a livello psicologico. Molti medici, infatti, sono concordi nel sostenere che anche l’agitazione e le preoccupazioni che affliggono le future mamme abbiano un ruolo fondamentale nel disturbo in questione. Potete optare per gocce di olio essenziale al limone da diffondere nell’aria o da distribuire su un fazzoletto, oppure, semplicemente, tagliare un limone ed annusare di tanto in tanto la sua polpa.

Acqua di cottura del riso

Ebbene si, le nonne ci insegnano che bere l’acqua di cottura del riso può placare il senso di nausea. Non deve essere troppo salata e bisogna berne piccole quantità, a brevi sorsi.

Menta piperita

Oltre all’olio essenziale di limone, anche l’olio essenziale di menta piperita può essere utile. Mettetene due gocce su una zollettadi zucchero e lasciatela sciogliere in bocca. Se preferite evitare gli zuccheri provate l’infuso alla menta.

Cumino, cannella e chiodi di garofano

Le spezie sono un ottimo alleato per la nostra salute come ben ci insegnano le culture orientali, il cumino, infatti, viene utilizzato proprio per placare il senso di nausea. I chiodi di garofano aiutano il nostro stomaco: potete lasciarli in infusione per qualche minuto in acqua bollente, servendovi se preferite anche di quelli in polvere. Lo stesso procedimento vale per la cannella.

Camomilla

La camomilla, come ben sappiamo, ha un effetto calmante. Essa, può aiutarci non solo a prendere sonno, ma anche a distendere il nostro stomaco. Il modo più semplice per assumerla è attraverso i filtri in acqua calda, oppure optate per gli oli.

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *