I mercatini di Natale più belli in Italia

La tradizione dei mercatini di Natale è presente anche in Italia, con alcuni mercatini dal nord al sud che sono diventati un appuntamento fisso per gli amanti del genere

Se è vero che la tradizione dei mercatini di Natale è molto viva nel nord Europa, questo non vuol dire che noi in Italia non abbiamo i nostri mercatini tipici di Natale: dal nord al sud dell’Italia, infatti, ci sono diversi di questi mercatini natalizi che vale la pena conoscere.

Sebbene diversi per tradizioni culturali, storia e modo di allestimento, i mercatini di Natale – siano essi in Europa o solo in Italia, al sud come al nord – diventano un’occasione unica per entrare nel cosiddetto spirito natalizio e, perché no, comprare dolci, addobbi, regali di natale. Per alcune persone partecipare ai mercatini di Natale è una tradizione familiare che si ripete ogni anno, magari anche con le stesse ritualità (per esempio, acquistare ogni anno una pallina di quel mercatino per l’albero di Natale); per altri sono una piacevole scoperta e rappresentano una novità. In linea generale i mercatini di Natale vanno dall’ultima settimana di novembre alla fine dell’anno, ma ce ne sono alcuni che continuano fino all’Epifania o Befana che dir si voglia (il 6 gennaio).

Bolzano e dintorni

Mercatini di Natale in Italia: Bolzano

Il mercatino di Natale di Bolzano è considerato un po’ la meta dei puristi di questi mercatini: si resta affascinati dalle casette in legno del Christkindlmarkt come anche dagli addobbi in vetro, legno e ceramica, mentre il suono di bande e musiche popolari allietano i fine settimana. La città di Bolzano può essere annoverata tra le prime città italiane a fare degli acquisti di Natale un’attrazione vera e propria, grazie anche alla sua identità nordica che si inserisce nella tradizione austriaca e svizzera. Il mercatino di Natale di Bolzano può essere il punto di partenza per visitare altri mercatini della zona: Brunico, Vipiteno, Bressanone e Merano in Alto Adige, ma anche Arco, Rovereto e Trento in Trentino.

Torino

Mercatini di Natale in Italia: Torino

Il mercatino di Natale a Torino si svolge nello storico quartiere di Borgo Dora: nella cornice del Cortile del Maglio si trovano tutti quegli elementi che fanno Natale: fiori, sculture, oggettistica per la casa, ricami, maglioni, cappelli, prodotti tipici e tanto buon cibo. L’oggettistica è spesso fatta a mano e raggiunge in pratica Torino da tutta Italia. E dopo il mercatino è bene fare un salto a vedere il presepe in piazza Castello: una passeggiata molto romantica in chiave natalizia.

Verona

Mercatini di Natale in Italia: Verona

La città di Verona è gemellata con Norimberga e per questo il mercatino di Natale di Verona è un must per gli amanti del genere. Oltre a tutte le leccornie e l’oggettistica tipica del Natale, c’è da sottolineare che a Verona si tiene la Rassegna Internazionale del Presepio nell’Arte e nella Tradizione: quale idea migliore per celebrare il Natale?

Firenze

Mercatini di Natale in Italia: pizza Santa Croce a Firenze

A Firenze i mercatini di Natale sono sparsi lungo la città: quello allestito in piazza Santa Croce è considerato uno dei più beli della città. È come se la piazza si trasformasse in un piccolo villaggio nordico: Firenze, infatti, è gemellata con Heidelberg e così vengono allestite in piazza diverse casette tipicamente nordiche che del Natale hanno tutta l’atmosfera. Non è da perdere nemmeno il mercatino della stazione Leopolda in cui c’è la ricostruzione della Casa di Babbo Natale (con ufficio postale per la spedizione della letterina) come anche il villaggio del cioccolato.

Roma

Mercatini di Natale in Italia: Piazza Navona a Roma

Piazza Navona è il cuore dei mercatini di Natale di Roma: Un tripudio di prodotti tipici, decorazioni e artigianato il tutto tra artisti di strada, saltimbanchi e giocolieri. Da non perdere, poi, l’arrivo della Befana, il giorno dell’Epifania: è diventato un appuntamento nazionale, ormai, e piazza Navona è così gremita da non potersi quasi muovere.

Napoli

Mercatini di Natale in Italia: via San Gregorio Armeno a Napoli

Se amate il presepe dovete recarvi a Napoli, in via San Gregorio Armeno, nel cuore di Spaccanapoli: è la culla del presepe napoletano che è celebre in tutto il mondo. Accanto ai personaggi classici del presepe qui troviamo le statuine ispirate ai personaggi dei nostri giorni – Totò, Maradona, papa Francesco, Berlusconi, Renzi – in un mix tra sacro e profano che rende l’atmosfera incredibile. Via San Gregorio Armeno è aperta tutto l’anno, ma nel periodo natalizio ha un fascino unico al mondo.

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *