Pulizia del viso fai da te, tutti i segreti per farla in casa

Desiderate avere una pelle del viso morbida e luminosa? Ecco i passaggi fondamentali per una pulizia del viso fatta in casa

Prendersi cura della propria pelle quotidianamente è fondamentale per rallentarne l’invecchiamento e ridurne le discromie. Si possono utilizzare, infatti, i migliori prodotti e le creme più costose, ma se non impariamo ad amare il nostro viso e a detergerlo a dovere, i cosmetici utilizzati risulteranno meno efficaci.

La pulizia quotidiana, mediante struccanti e detergenti, può non essere sufficiente e spesso risulta utile dedicarsi a una pulizia profonda del viso almeno ad ogni cambio di stagione. Per fare questo non è necessario recarsi dall’estetista; potrete realizzarla facilmente anche a casa senza la necessità di ricorrere a particolari strumenti o prodotti.

Prima di tutto ricordatevi di pulire bene la pelle con il vostro detergente preferito per rimuovere ogni particella di trucco o smog che si è depositata sul viso nel corso della giornata. Un passaggio fondamentale è quello di far dilatare bene i pori per poter procedere ai successivi trattamenti. Questo avviene grazie all’esposizione al vapore e, per ottenerlo a casa, sarà sufficiente l’uso di una pentola contenente dell’acqua portata a ebollizione. Dopo averla sistemata su un ripiano comodo, ponete il viso al di sopra con un asciugamano steso sulla nuca in modo che i vapori non si disperdano. Resistete almeno 10 minuti e, passato il tempo, tamponate delicatamente il viso con l’asciugamano.

A questo punto i vostri pori saranno ben dilatati e potrete eliminare qualche punto nero; non fatevi, però, prendere dall’euforia di eliminarli tutti. Togliete i più evidenti e rimandate l’eliminazione degli altri ad una successiva seduta se non volete ritrovarvi con la pelle del viso arrossata per giorni. Procedete, quindi, ad esfoliare la pelle con uno scrub. Se non avete nessun peeling a disposizione potete crearlo da voi con gli ingredienti che trovate nella dispensa; mischiate del miele a dello zucchero e passatelo sulla pelle umida con dei movimenti circolari. Lo zucchero svolgerà l’azione scrubbante e il miele renderà la pelle morbida grazie alle proprietà emollienti. Acqua tiepida e una spugnetta saranno indispensabili per ripulire il viso e prepararlo al prossimo step: l’applicazione della maschera.

Ci sono molti prodotti validi in commercio ma anche in questo caso potrete creare una maschera viso “fai da te”. Ogni tipo di pelle può aver bisogno di una maschera diversa e dovrete essere brave a capire di cosa ha bisogno il vostro viso. Lasciate la maschera in posa per dieci minuti e ripulite nuovamente la faccia con una spugnetta imbevuta di acqua tiepida. Infine, applicate la crema idratante che vi aiuterà a lenire eventuali rossori. Sentirete già il viso più liscio e noterete la differenza nella grana della pelle.

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *