Manuale per ragazze pigre: come avere capelli sempre perfetti

Sei pigra ma non vuoi rinunciare alla piega perfetta? Ecco tre consigli per pieghe impeccabili in poche e semplici mosse

Ci sono giorni in cui si è in vena di passare gran parte del nostro tempo a provare ad ottenere una pettinatura perfetta. A volte, i capelli sono l’ultima cosa di cui ci si vuole preoccupare, specialmente se si è pigre. Bene, ecco la soluzione perfetta per quei giorni, alcune soluzioni facili e veloci, che permettono di risparmiare tempo, senza rinunciare all’essere glamour.

Capelli ricci

Non c’è bisogno di spendere ore con il phon per ottenere ricci perfetti. Arrotolate le ciocche di capelli con bigodini in velcro e lasciateli in testa per una notte. Questi bigodini sicuramente renderanno i vostri capelli ricci e morbidi al mattino; in questo modo aggiungerete anche volume ai capelli senza molto sforzo. Per tutte le ragazze pigre che odiano passare il ferro, questa può essere un’ottima soluzione per avere dei ricci perfetti.

capelli-ricci-neri

Capelli lisci

Volete un piega liscia, ma non c’è tempo per la spazzola ed il phon o per la piastra? Allora c’è un metodo della “nonna” che potete fare tranquillamente in poco tempo. Dovete usare un bigodino di un diametro di almeno di 5 cm. Dividete i capelli con una riga al centro, prendete la ciocca centrale della testa e arrotolatela col bigodino. Poi prendete le ciocche davanti e giratele intorno alla testa, tipo turbante, e fissatele con le forcine. Fate lo stesso lavoro con le altre ciocche. Dormiteci su e al risveglio i vostri capelli saranno lisci.

capelli-lisci-biondi

Se volete dargli un tocco in più, passatevi qualche goccia di olio di semi di lino sulle punte, così sarete più in ordine.

Acconciatura raccolta

A tutte è capitato di avere un appuntamento e non avere il tempo di fare la piega. L’idea migliore è acconciare i capelli e farli diventare un qualcosa di chic ed elegante in pochissimo tempo e senza dover utilizzare alcun prodotto.

chignon

Potete fare uno chignon basso, legarlo con un elastico per tenerlo su, e fissarlo con delle forcine. Per renderlo più chic tirate fuori in modo casuale ciocche di capelli e ridefinite lo stile. Per fissarlo è necessaria una spruzzata di lacca e via, pronte ad uscire. In alternativa si può fare una treccia.

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *