La Replica di Belen alla Lucarelli: “I problemi della vita sono altri!”

Ecco la replica di Belen alle forti accuse di Selvaggia Lucarelli cacciata dal Ricci di Milano, il locale di cui la showgirl è socia

A poche ore di distanza dalle parole forti che Selvaggia Lucarelli le ha riservato attraverso un post sul suo profilo Facebook, ecco la replica di Belen Rodriguez su quello che è accaduto di ieri al ristorante Ricci di Milano di cui la showgirl è socia.

Facebook è ancora il mezzo che le celebrities utilizzano per i loro botta/risposta e per le comunicazioni ufficiali. E anche Belen ha utilizzato il suo profilo Facebook per rispondere all’accusa di Selvaggia Lucarelli di averla cacciata dal suo locale. Belen inizia il messaggio premettendo che avrebbe preferito che la questione rimanesse privata, e ammette di aver già porso le sue scuse nei confronti di Gianni Morandi. La Rodriguez ci tiene a precisare che solo Selvaggia Lucarelli non era gradita all’interno del suo locale a Milano, e ribadisce che il messaggio era solo ed esclusivamente rivolto a lei. Inoltre, ribadisce che i problemi della vita sono ben altri.

Belen continua, sempre attraverso il suo profilo ufficiale di Facebook, citando li Codacons, quello che secondo quanto afferma la Lucarelli avrebbe denunciato i gestori del locale per aver allontanato illegittimamente i clienti, violando l’articolo 187 del regolamento di esecuzione del TULPS (Testo unico delle leggi di pubblica sicurezza).

Il codacons scrive che per evidenziare questi accaduti (allontanare persone non gradite), occorre da parte della proprietà una giusta causa. Bene io ne ho mille di cause: in casa mia, in un locale, in un appartamento o in ogni angolo della terra che condivido con i miei cari; non entrerà mai nessuno, lo ripeto e lo riscrivo nessuno, uomo o donna, che abbia offeso senza ritengo mio figlio, chiaro o no? NESSUNO che vive un giorno sì e l’altro pure nell’attesa che io faccia qualcosa per poi farsi pubblicità (nella zona della stazione ci sono mille locali, bar, ecc.,come mai la “signora” ha scelto proprio il Ricci? Mistero), nessuno che abbia umiliato la mia famiglia senza pensare di non avere conseguenze, nessuno che possa pensare che io non abbia il diritto di reagire. Nessuno che si permette di toccare la mia famiglia è benvenuto. Nessuno che abbia violato la mia privacy e non voglio aggiungere altro.

La Rodriguez conclude domandandosi perchè Selvaggia Lucarelli, con cui è noto non è la prima volta che “discute”, si sia recata proprio in quel locale, nel suo ristorante, quando a Milano, specie in quella zona, quella della Stazione Centrale, ce ne siano davvero a bizzeffe.

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *