Tutti i segreti per sembrare più magra

Ecco sei segreti (più uno) per vestirsi alla moda, per sentirsi sempre seducenti e, soprattutto, per apparire più magra

In perenne lotta con la bilancia e con il proprio corpo, la donna raramente si accontenta di ciò che madre natura le ha dato. Cambia il colore dei capelli, li taglia e poi li allunga. Se ha i capelli ricci li vuole lisci e se li ha dritti li vuole mossi.

Lo stesso capita con gli abiti e se non ha un corpo perfettamente tonico e slanciato, sconsolata, si convince che certe cose non le può indossare. Anzi, spesso nasconde le proprie curve sotto abiti senza forme e di almeno 3 taglie superiori alla sua. Questa è una cosa decisamente sbagliata perché così non si fa altro che assomigliare a dei fagotti senza forma. Kim Kardashian, con le sue curve mozzafiato insegna: è sbagliato nascondere le proprie forme, quello che piuttosto si dovrebbe fare è mettere in risalto le proprie curve, marcando i punti giusti. Ecco dunque i segreti per essere alla moda, per essere sexy e bellissima, sembrando addirittura più magra.

kim-kardashian-outfit

Segreto numero 1

La prima regola, da tenere bene a mente se si vuole sembrare più snelle è: no all’intimo non troppo stretto. Questa è una regola che va seguita da chiunque, non solo da chi è sovrappeso. L’intimo troppo stretto, infatti, non solo dà fastidio ma segna i punti deboli, come glutei e fianchi, dove ci sono le così dette maniglie dell’amore. Bisogna sempre scegliere dell’intimo che sia della taglia giusta e mai troppo stretto. Una buona idea è quella di acquistare degli slip senza cuciture: sono morbidissimi e non segnano.

Segreto numero 2

La seconda regola, fondamentale, è: no agli abiti troppo aderenti. Niente vestiti troppo stretti, sia lunghi che corti, poiché fasciano troppo e solo in poche possono permettersi di indossarlo. Bisogna cercare piuttosto di indossare degli abiti morbidi, che possano segnare il punto vita e marcare i punti di forza, ad esempio: se si ha il lato b pronunciato ma le braccia toniche, è bene scegliere un abito che valorizzi il punto di forza, quindi con un corpetto o senza maniche, e invece bisognerebbe indossare gonne svasate che vanno a nascondere il punto debole.

Segreto numero 3

Un’altra cosa che si deve tenere bene a mente se si vuole sembrare più magre è: no ai modelli oversize e senza forma. Sembra assurdo, ma coprire di più le forme con abiti extra large non farà che peggiorare le cose contribuendo a fare apparire il nostro corpo più grosso, e di certo poco sensuale. È bene buttare via i maglioni della nonna larghi e informi, e imparare ad apprezzare le proprie curve, che sono bellissime.

Segreto numero 4

Questa è una cosa che si sa, più o meno: no alle righe orizzontali. Quello che invece spesso si ignora è: sì alle verticali. Infatti, le righe verticali creano un grazioso effetto ottico che fa apparire più snelle, proprio perchè le righe orizzontali slanciano la silhouette.

Segreto numero 5

Un altro segreto è: mai senza tacchi. Portare i tacchi alti è faticoso, e non tutte le donne amano indossarli, poiché preferiscono la praticità delle scarpe basse. Tuttavia, indossare una scarpa con un tacco, non necessariamente un tacco 12, anche più basso, aiuta ad apparire più alte, più slanciate, e quindi più magre. È una sofferenza, ma è solo una questione di abitudine.

Segreto numero 6

Una buona idea per slanciare la silhouette e sembrare più snelle è indossare blazer dal taglio asimmetrico, sovrapponendo più lunghezze tra bluse, maglioncini e cardigan. In questo modo l’effetto ottico sarà di grande effetto e come minimo si perderanno due taglie.

Segreto bonus

C’è in progetto una serata speciale e si vuole essere bellissime indossando qualcosa di sexy, ma si ha paura che i chili in più non lo permettano? Dagli States arriva il così detto tubino “silhouette”, che si può trovare in qualunque negozio anche in Italia, indossato da Kate Winslet e altre celebrities sui red carpet.

kate-winslet-abito-silhouette

Il tubino “silhouette” è un abito aderente lungo fino al ginocchio (o anche più corto) nel cui interno è disegnata una silhouette femminile. La parte esterna solitamente è più scura, mentre quella interna più chiara. Il tubino “silhouette” crea l’effetto ottico di due figure femminili facendo apparire il corpo decisamente più snello. Provare per credere!

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *