I segreti per ottenere i capelli color pastello, la tendenza del momento

I capelli color pastello sono l'ultima tendenza in fatto di capelli che sta letteralmente spopolando tra le star e le top model di tutto il mondo

Per la nuova stagione diciamo addio alle tinte per capelli noiose: le chiome si colorano di rosa, blu e viola. Che tu voglia un colore uniforme o preferisca giocare con diverse sfumature o tingere solo le punte, la parola d’ordine è creatività. L’ultima tendenza consiste nello scegliere i colori pastello, che danno un’aria femminile e quasi eterea, ricordando le chiome delle fate e delle sirene che popolavano le storie che leggevamo da bambine.

A meno che tu non abbia naturalmente i capelli biondi però, prima di tingere i capelli color pastello è necessario decolorarli: per farlo puoi rivolgerti alla mano esperta del parrucchiere o provare con il kit fai da te. Sia l’acqua ossigenata che le bustine decoloranti sono facilmente reperibili in qualsiasi supermercato e costano in totale meno di 5 euro. Quando scegli l’acqua ossigenata fai molta attenzione alla quantità di volumi; se anche i tuoi capelli sono castani o neri, non utilizzare mai l’acqua ossigenata a più di 30 volumi (ossia al 10%), piuttosto passa più volte il prodotto.

Prima di iniziare la decolorazione assicurati che i tuoi capelli non siano troppo puliti; il decolorante infatti irrita la pelle quando viene a contatto con la cute e il sebo in eccesso non potrà che esserti d’aiuto a ridurre l’irritazione. Prendi una bacinella, unisci 70 ml di acqua ossigenata con il contenuto di una bustina schiarente e mescola con un pennello fino ad ottenere una “pappetta” densa. Dopo aver indossato dei guanti in lattice ed aver effettuato una prova su una sola ciocca, inizia a stendere il decolorante dall’alto verso il basso, cercando di impiegare meno tempo possibile per ottenere un colore il più possibile omogeneo.

Attendi fino a quando non avrai ottenuto una sfumatura di biondo chiarissima, quasi bianca, ma in ogni caso non superare mai i 20 minuti per non rischiare di bruciare i capelli. Ora puoi risciacquare abbondantemente e asciugare i capelli con il phon, andando poi ad applicare la nuova tinta color pastello; sul sito ufficiale di Manic Panic sono disponibili praticamente tutte le colorazioni, persino quelle più shock.

Se non vuoi una tinta definitiva, ma preferisci un effetto temporaneo, puoi provare gli Hair Chalk: tra i migliori in commercio troviamo quelli L’Oréal, acquistabili nei saloni L’Oréal Professionel, ma è possibile comprare gli Hair Chalk anche online, ad esempio su eBay. Nella pratica si tratta di una colorazione non permanente, disponibile in numerose nuances, che non lascia traccia sugli indumenti e va applicata con l’apposita spugnetta sui capelli asciutti; il colore si attenua gradualmente dopo ogni lavaggio fino ad andare a scomparire dopo 6 o 7 shampoo, e il prezzo varia dai 5 ai 20 euro.

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *