Tendenza colore: Granny hair, come ottenere i capelli grigi?

Un look ribelle e fuori dagli schemi: i capelli grigi sono stati il beauty trend più seguito e gettonato nell'ambito della moda capelli. Da Lady Gaga a Ellie Goulding, tutte le celebrities più alla moda lo hanno provato

Dalle famose 50 sfumature del cinema, al nuovo beauty trend: i capelli grigi quest’anno hanno davvero spopolato.

Tantissime celebrities hanno richiesto lo stile granny e lo hanno sfoggiato con orgoglio, durante il 2015, infatti, i capelli tinti di argento sono diventati in pochi mesi una moda seguitissima. Non è difficile capire perché abbiano riscosso così tanto successo: sono affascinanti, diversi, sembrano i capelli delle principesse dei cartoni. Da qualche anno possiamo vedere modelle sfilare con una chioma argentea, mentre, sul red carpet, il fashion trend è spopolato quest’anno.

capelli-grigi

Tra le celeb, Sky Ferreira è stata una delle prime a fare un passo verso il granny style, seguita a ruota da Kelly Osbourne (che poi ha preferito cambiare verso il lilla), Cara Delevingne, Rihanna, Cynthia Alvarez e, l’immancabile Kylie Jenner. La moda capelli 2015 non è solo dedicata ai VIP: Instagram è sovraffollato di immagini di splendide ragazze con questa particolare tonalità e gli hashtag #silverhair e #greyhair raggiungono più di 250.000 post. Ma, per ottenere un risultato così stravagante, che cosa bisogna fare?

grey-hair

Innanzitutto, il colore grigio è il prodotto di una forte decolorazione: i pigmenti naturali dei capelli devono essere praticamente annullati, per lasciare spazio ad una tonalità chiarissima. Quindi, se desiderate anche voi questo stile, recatevi da un parrucchiere esperto e chiedete un parere. È consigliato di non farlo a casa, poiché non riuscirete ad ottenere l’effetto sperato e potreste commettere degli errori, rischiando di deviare verso un grigio scuro o addirittura un verde.

Per raggiungere un effetto ultra chiaro, la base di partenza non può che essere bionda o in ogni caso abbastanza chiara, pensate che Ginnifer Goodwin (scura di base) ha dichiarato di aver passato 8 ore dal proprio hair stylist per riuscire a decolorare i suoi capelli. In più, la cura post-decolorazione sarà molto minuziosa e impegnativa: il capello sarà sfibrato, quindi dovrete ricorrere a maschere ristrutturanti e prodotti idratanti, che vadano a rinvigorire e nutrire il capello. In più, la ricrescita, sarà molto evidente.

Se invece siete state coraggiose e avete già l’opportunità di sfoggiare questo look fashion e innovativo, per far risaltare i vostri capelli, un rossetto rosso scuro è l’ideale e… attenzione a non indossare magliette monocolore grigio o argento.

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *