Eletta “la più brutta della scuola”, sorprende tutti con un post su Facebook

Lynelle Cantwell è una studentessa canadese di 17 che ha ricevuto un pessimo trattamento da parte di alcuni compagni di scuola, i quali l’hanno eletta “la ragazza più brutta”.

La ragazza, totalmente all’oscuro della suddetta classifica, a cui hanno partecipato più di 100 persone, si è molto intristita per il comportamento decisamente cattivo dei suoi compagni, ma non si è lasciata prendere dallo sconforto, come racconta il The Telegram. Infatti, Lynelle ha deciso di pubblicare un post sulla sua pagina personale di Facebook e di dare il ben servito ai crudeli compagni di classe. Il messaggio è un incoraggiamento per tutte quelle ragazze che vengono ogni giorno derise. Lynelle, con il suo post ha dimostrotato di essere superiore a quelle persone e ha dimostrato che l’autostima non le manca.

Per la persona che ha creato il sondaggio. Mi dispiace che la tua vita sia così triste da portarti a buttare giù quella degli altri. Per le 12 persone che mi hanno votato, relegandomi al quarto posto. Mi dispiace anche per voi. Mi dispiace che non abbiate avuto la possibilità di conoscermi come persona. So che non sono la più bella a cui guardare. So che ho il doppio mento e che indosso una taglia XL. So che non ho un sorriso o un viso perfetti. Ma mi dispiace per voi. Non per me stessa. Io sono quella che sono. Posso non essere sembrare ‘giusta’ dall’esterno. Ma sono divertente, buona, gentile, semplice, non giudico ma sono comprensiva, pronta a dare un aiuto e super alla mano per parlare. E lo stesso vale per le altre ragazze che avete messo in lista. Solo perché non siamo perfette dal di fuori non significa che siamo brutte. Se questa è la vostra idea di bruttezza mi dispiace per voi. Seriamente, fatevi una vita.

Speriamo che le sue parole possano essere d’esempio per tutte quelle persone che ogni giorno sono vittime del bullismo.

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *