Compra online e scegli tu il prezzo: l’iniziativa di Everlane

Sono tre le opzioni di prezzo che vengono proposte. Iniziativa commerciale o vero e proprio esperimento sociale?

Everlane è un negozio americano di abbigliamento che si occupa unicamente della vendita online.

È un brand noto soprattutto per la politica di trasparenza sulla provenienza e la produzione dei capi messi a disposizione ai clienti e per i prezzi piuttosto abbordabili, possibili proprio attraverso l’utilizzo del web come unico canale di vendita. Everlane ha lanciato l’iniziativa Choose your price, ovvero scegli il tuo prezzo, che permette ai clienti di scegliere tra tre opzioni di prezzo per l’acquisto dei capi di fine stagione. In dettaglio, nella sezione “Choose your price” del sito, è possibile pagare alcuni capi scegliendo tra tre prezzi diversi.

Il prezzo più basso copre solo i costi di produzione e di spedizione, quello medio include anche il costo del personale di Everlane (70 dipendenti) e quello più alto copre, invece, i costi di produzione, di spedizione, del personale e permette di investire per la crescita del negozio stesso. Questa iniziativa è molto interessante perché sembra quasi essere un esperimento sociale che pone l’acquirente davanti ad un dilemma morale: “Curo solo i miei interessi o scelgo di sostenere il lavoro altrui?” I dati non sono stati ancora raccolti ed il negozio ci tiene a specificare che non ha ancora deciso se diffonderà o meno i dati di questa iniziativa-esperimento sociale.

La strategia “scegli il tuo prezzo” non è un’idea del negozio americano, infatti, in realtà, altre aziende l’avevano proposta in passato, stabilendo quantomeno una soglia minima per evitare di chiudere la vendita in perdita. Addirittura, anche i RadioHead, famoso gruppo musicale, nel 2007 hanno venduto così il loro settimo album, In Rainbows, lasciando ai fan la possibilità, attraverso il loro sito, di sceglierne il prezzo e di comprarlo, prima che arrivasse nei negozi.

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *