#TuttiUnitiperilGiubileo: l’hashtag dedicato al Giubileo dalle comunità arabe

La solidarietà del mondo arabo nel giorno dell'inaugurazione del Giubileo di Francesco con un hashtag sorprendente: #TuttiUnitiperilGiubileo

Il giorno tanto atteso è arrivato: oggi 8 dicembre inizia il Giubileo della Misericordia di Papa Francesco, tanto voluto da lui perché richiesto dai bisogni del nostro tempo. 

Piazza San Pietro è gremita di fedeli sin dalle prime ore dell’alba, la paura di eventuali attentati terroristici non ha avuto la meglio. Sono attesi dai 40 ai 50 mila fedeli, i controlli saranno molti ed accurati, per garantire il doveroso livello di sicurezza. Solo coloro in possesso del pass potranno accedere. Dopo l’apertura della Porta Santa della Basilica, alle 12.00, si terrà l’Angelus, fino al tradizionale omaggio all’Immacolata in piazza di Spagna nel pomeriggio ed allo spettacolo di luci serale.

Le comunità del mondo arabo presenti in Italia, per dimostrare solidarietà alla cristianità ed a questo grande Papa, hanno lanciato un hashtag: #TuttiUnitiperilGiubileo. Hanno inoltre espresso una ferma condanna verso tutti gli atti di violenza e terrorismo in nome di Dio, invitando “tutti i musulmani, cristiani, ebrei e tutte le religioni ad unirsi contro il terrore e gli assassini delle religioni”.

Insomma, la parola chiave del giorno è “unione”. Tutti uniti in nome di Dio e contro il terrorismo. Ed ecco come sarà il primo Giubileo dell’era social, in un periodo di minaccia terroristica.

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *