H&M cancella il Natale e augura un semplice “Buone Feste”. La polemica del web

Il noto brand low cost H&M sostituisce con "Buone feste" il classico "Buon Natale". Cosa ne pensate?

Prosegue la discussione che potrebbe essere riassunta in “Buone feste Vs Buon Natale”.

Il quotidiano Il Giornale, infatti, ha messo in luce come la nota catena di abbigliamento low cost H&M abbia cancellato dalla pubblicità natalizia la parola “Christmas” sostituendola con “Holidays”. Invece di augurare un buon Natale, si augurano delle buone vacanze, una buona pausa e tutto ciò che di laico vi viene in mente, al posto del termine “Natale”. La cristianità di questa festività risiede indubbiamente nella tradizione europea, il 25 dicembre è considerato, infatti, la nascita di Gesù Cristo. Nella nuova pubblicità del marchio, una bellissima Katy Perry vestita da fatina, danza e svolazza, sostenuta da biscotti giganti di zenzero ed alla fine, guardando in camera lo spettatore, sussurra: “Happy and Merry Holidays”.

In realtà lo stesso augurio lo si ritrova anche nella scorsa campagna natalizia, che vide come protagonisti Lady Gaga e Tony Bennet, anche in quel caso si auguravano a tutti delle buone vacanze. La polemica era stata affrontata anche da Donald Trump, il quale, in precedenza, aveva criticato Starbucks per aver abbandonato le classiche cup natalizie, limitandosi a delle tazze genericamente rosse. Il candidato dei repubblicani aveva addirittura inserito la sostituzione del generico “Buone Feste” con il tradizionale e cristiano “Buon Natale” nel suo programma di propaganda.

Insomma, il tema è caldo, i difensori della cristianità della tradizione europea pure. La Costituzione italiana dice che siamo un Paese laico, la realtà dice che siamo un Paese laico di cultura religiosa, ma non cristiana. Come risolvere ciò? Che forse, i dibattiti agguerriti sulla cancellazione della parola “Natale” facciano perdere di vista che la difesa delle proprie tradizioni e l’integrazione sono due realtà che possono convivere, e che sarebbe meglio discutere sui modi per permettere che ciò avvenga?

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *