Il make up giusto per avere successo ed essere favolose anche a Natale

Ecco qualche consiglio per realizzare il make up giusto per il giorno di Natale, per essere semplicemente favolose

Anche il Natale è un ottima occasione per essere favolose e far colpo su amici e parenti, specialmente se si avranno make up e look giusti.

Il trucco proposto si adatta a tutte, sia a chi ha gli occhi chiari, sia a chi li ha scuri. Infatti, saranno loro i protagonisti di questo make up: verranno valorizzati e messi in evidenza dai colori tipici del Natale, come l’oro e il verde. Per le labbra, più volume, ma con discrezione. Vi serviranno: ombretti in crema sulle tonalità del bronzo e dell’oro, come quelli della Wycon- Dusty Cushion, un ombretto e una matita verde scuro, un ombretto chiaro, color chamapagne. In più, se volete esagerare, un eyeliner brillantinato oro, (in alternativa al verde, potete usare anche un viola scuro, un vinaccia). Il bronzo, l’oro e il verde sono i personaggi principali di questo make up occhi.

occhi-natale

Stendete l’ombretto bronzo sulla palpebra mobile, se il prodotto è in crema potete utilizzare anche le dita, invece se è in polvere, per essere più precise usate un pennello per sfumarlo. Successivamente, con un pennello più sottile, prendete l’ombretto oro e applicatelo nella parte interna (verso il naso, per capirci), in modo da creare un punto luce nello sguardo. Con l’ombretto verde scuro, andiamo nella parte esterna della palpebra e, utilizzando un pennello lo sfumiamo nella piega della palpebra e nella coda dell’occhio, senza superare la metà. L’effetto finale deve essere una sfumatura tra il verde e il bronzo, non uno stacco netto.

Nella rima cigliare inferiore stendete una riga di matita verde e, successivamente, con un pennellino sottile prendete l’ombretto oro (quello utilizzato per dare luce al look) e stendetelo subito sotto la rima inferiore, in modo che sia adiacente alla matita e che i colori si contagino tra di loro. Sotto le sopracciglia applicate un velo di ombretto chiaro, color champagne, per alzare lo sguardo. Se volete osare con i brillantini, disegnate una linea sottile con l’eyeliner oro, facendo attenzione a non crearne una troppo spessa, o che possa coprire il contrasto tra gli ombretti precedentemente applicati.

Sugli zigomi, con un pennello da fard stendete un filo di blush color mattone. Per chi ha la pelle grassa è meglio optare per un blush in polvere, non in crema: il make up deve durare tutta la giornata e, scegliere un prodotto in crema quando già la pelle è oleosa, potrebbe creare delle macchie, o lasciare la pelle lucida (l’effetto “unto”, da evitare).

Le labbra, con degli occhi così importanti, lasciatele neutre: un rossetto nude a lunga tenuta e sopra un gloss volumizzante, ultra sparkling, sono perfetti.

Per avere una marcia in più, spruzzate sulle guance della polvere oro: la Essence ne propone una molto economica, in uscita con la collezione Merry Berry, che si chiama I love my golden pumps.

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *