Il make up perfetto per un selfie da mille like

La luce e la posizione del corpo incidono sulla riuscita di un selfie perfetto, ma non dimenticatevi di dare la giusta attenzione anche al make up

Grazie soprattutto alle star che non possono più fare a meno di condividere sui social network i propri autoscatti, la selfie mania sta contagiando proprio tutti.

Al bar, in montagna o anche al lavoro, qualunque posto è ideale per fare qualche scatto e condividerlo con i propri amici o follower (sempre che si riesca a venir bene in foto). I filtri delle varie app disponibili per modificare i nostri selfie, vengono in soccorso quando la pelle non è perfetta o le occhiaie sono troppo evidenti, ma un modo per non dover ritoccare eccessivamente le foto c’è: è sufficiente realizzare un make up che sia a prova di selfie. Vediamo, quindi, come realizzare un make up perfetto.

Base viso perfetta e sopracciglia definite

Dal momento che il protagonista della foto è proprio il viso, è bene prestare attenzione alla base. Cercare di nascondere le discromie della pelle e rossori è fondamentale per apparire bene in foto. Stendete un fondotinta leggero e coprite le occhiaie con un correttore liquido. Per evitare l’odiato effetto lucido, tamponate una cipria su tutto il volto in modo da fissare la base viso e far apparire la pelle opaca. Se volete donare un po’ di luce al volto, picchiettate un illuminante sugli zigomi e sull’arco di cupido, ma non esagerate se volete mantenere un effetto naturale. Ricordatevi che nelle foto il trucco risulterà più tenue di quello che è nella realtà e, per questo motivo, vi occorrerà intensificare il make up. Se volete che il vostro zigomo sia ben scolpito, siate generose con la terra e con il blush.

Non dimenticatevi di porre la giusta attenzione anche alle sopracciglia che devono essere definite al meglio. Riempite eventuali buchetti che, in una foto in cui avete un trucco perfetto, saranno i primi a notarsi. Per farlo potete usare una matita per sopracciglia o un ombretto – sarà sufficiente disegnare i peletti dove mancano – oppure affidatevi a un mascara colorato per sopracciglia (omai tutte le case cosmetiche stanno proponendo la propria versione).

Occhi da cerbiatta e labbra idratate

Per quanto riguarda il trucco occhi, se decidete di realizzare un make up colorato affidatevi a ombretti matte o, al limite, satinati. Evitate le tonalità shimmer perché con alcune luci potrebbero risaltare eccessivamente e diventare gli unici protagonisti della foto. Se, invece, volete ottenere un nude look – attualmente molto in voga – puntate sullo sguardo da cerbiatta e abbondate con il mascara nero e allungante, mantenendo il colore della palpebra neutro.

Completate il tutto con il vostro rossetto preferito; se avete deciso di tenere gli occhi neutri potete osare con qualsiasi colore. Mentre, se le labbra sono screpolate è bene preferire un burrocacao o un gloss; il rossetto potrebbe, infatti, enfatizzare il problema delle pellicine. E, dopo una sistemata ai capelli e la ricerca della luce e della posizione perfetta, sarete finalmente pronte a scattare.

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *