Milano somiglia sempre più a New York con l’High Line

Ispirandosi al progetto della High Line di NY, anche Milano si lancia verso i parchi

Si tratta di un nuovo percorso verde, ispirato alla High Line newyorkese, richiamando così il gusto della metropoli per eccellenza. La High Line che attraversa la Grande Mela, è infatti un parco sopraelevato, costruito su una linea ferroviaria dismessa. Nascerebbe, parlando al condizionale, nel quartiere della Fiera di Milano, attraversando così il traffico di una città caotica.

Questa nuova idea dovrebbe arrivare nella zona lungo viale Scarampo, dove ci sono i padiglioni 1 e 2 della vecchia Fiera. Stiamo parlando di 15 mila metri quadrati, che permetteranno ai milanesi di vivere all’aria aperta senza essere circondati da asfalto e marciapiedi. Come la Darsena, anche il recente progetto ha come fine quello di permettere ai cittadini di godersi la vita fuori dai soliti locali, per apprezzare lo spazio in cui si trovano, senza orari di chiusura o apertura.

Peccato che, il consumismo sia parte integrante del mondo in cui ci troviamo. La high line, infatti, sarà affiancata da un cinema 4D, un centro commerciale e vari spazi di co-working. Il progetto dovrebbe partire a gennaio 2016 e la chiusura dei cantieri è prevista per dicembre 2017.

Dopo l’Expo, Milano non si ferma.

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *